Mercoledì, 23 Giugno 2021
Sport Cibali / Stadio Cibali

Federcalcio sanziona Pulvirenti per irregolarità amministrative

C'è anche Antonino Pulvirenti tra i presidenti delle società di serie A e B, che sono stati sanzionati dalla Commissione Disciplinare della Federcalcio, insieme con i relativi club, per irregolarità amministrative

C'è anche Antonino Pulvirenti  tra i presidenti delle società di serie A e B, che sono stati sanzionati dalla Commissione Disciplinare della Federcalcio, insieme con i relativi club, per irregolarità amministrative. Insieme a lui, Adriano Galliani, Aurelio De Laurentiis, Riccardo Garrone e altri presidenti  come Igor Campedelli del Cesena, Roberto Benigni dell'Ascoli, Luigi Corioni del Brescia. Lo ha reso noto la Figc. La Commissione ha anche sanzionato ex dirigenti del La Spezia in relazione al fallimento della società.

E' contestata la violazione di cui all’art.1 comma 1 del CGS e all’articolo 85 lettera A) paragrafo VI e VII delle NOIF, "per non avere utilizzato – si legge nel dispositivo - il bonifico bancario sul conto corrente indicato in sede di ammissione al campionato di competenza, al fine di effettuare il pagamento degli emolumenti ai propri tesserati», e ai sensi dell’art. 4 comma 1 del CGS (responsabilità oggettiva), ha disposto le seguenti ammende:

Antonino Pulvirenti, presidente del Catania, Pietro Lo Monaco, Ad della società, e lo stesso club, 26.670 euro ciascuno;
Adriano Galliani e il Milan, 50.000 euro di ammenda ciascuno;
Riccardo Garrone e la Sampdoria, 20.000 euro ciascuno;
Aurelio De Laurentiis e il Napoli, 20.000 euro ciascuno;
Andrea Chiavelli, consigliere del Napoli, 10.000 euro;
Igor Campedelli e il Cesena, 3000 euro ciascuno;
Luigi Corioni, amministratore unico del Brescia e Attilia Ferrari, legale rappresentante, e il Brescia stesso, 20.000 euro ciascuno;
Roberto Benigni e l’Ascoli Calcio 1898, 10.000 euro ciascuno.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Federcalcio sanziona Pulvirenti per irregolarità amministrative

CataniaToday è in caricamento