rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Sport

Calcio Mercato, il Catania guarda all’Argentina con Braghieri e Pavone

Interessanti novità per il calcio mercato catanese. Gira voce che il direttore generale abbia individuato i rinforzi per difesa e attacco per la prossima stagione di campionato. Spuntano i nomi di Braghieri e Pavone

Lo Monaco ha deciso di rafforzare il suo Catania e, quest’anno, il calcio mercato della squadra siciliana sembra tenersi solo in Sudamerica, in particolar modo in Argentina. Gira voce che il direttore generale abbia individuato i rinforzi per difesa e attacco per la prossima stagione di campionato.

Il primo nome è quello del difensore Diego Luis Braghieri, 24enne in forza al Rosario Central. Dal club piacciono anche Guillermo Burdisso, ex Roma, e Mario Paglialunga. Braghieri costa poco più di 1 milione di euro e potrebbe sostituire il partente Silvestre: è probabile che il Catania incontri presto il club argentino per intavolare una trattativa, ma certamente non relativa a tutti e tre i calciatori.

Il secondo nome è quello di Mariano Pavone, già in passato accostato al club etneo. Pavone, 29 anni, è appena retrocesso in Primera B con il River Plate e, difficilmente, rimarrà ai "Millonarios". La trattativa per arrivare a Bergessio sembra in fase di stallo e, dunque, Lo Monaco si sta inevitabilmente muovendo su altri fronti per individuare i rinforzi giusti in avanti, avendo ieri smentito - a favore di telecamere - qualsiasi forma di interessamento per Alejandro Martinuccio e Pablo Mouche.

Intanto, dall'Argentina, Simeone ha fatto, finalmente, chiarezza sui motivi del suo addio: "Al Catania avevamo un direttore generale (Lo Monaco, ndr) che non ci permetteva di partecipare alle decisioni. Faceva molto bene il suo mestiere, ma so che alla fine avremmo litigato, quindi, era meglio concludere tutto in modo civile".

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio Mercato, il Catania guarda all’Argentina con Braghieri e Pavone

CataniaToday è in caricamento