Sabato, 18 Settembre 2021
Sport

Calcio, sindaco Pogliese incontra Tacopina: Catania a un passo cessione

"Ho sostenuto l'importanza - ha dichiarato Pogliese - che il nuovo asset societario mantenga un cuore catanese, quantomeno per la gratitudine che da sindaco e da tifoso mi sento di mantenere nei confronti dei vertici della Sigi"

"Mi sono confrontato per quasi due ore l'imprenditore americano Joe Tacopina a Torre del Grifo sulle prospettive di rilancio del Catania, anche alla luce dell'ormai prossima acquisizione delle quote societarie della squadra rossazzurra. Ho trovato un interlocutore appassionato, propositivo e con una visione importante del futuro team calcistico e riscontrato un grande amore per Catania, per la nostra gente e la nostra terra siciliana, delle cui origini è orgoglioso". Lo afferma il sindaco Salvo Pogliese su Facebook sulla squadra di calcio della città. "Ho sostenuto l'importanza - aggiunge - che il nuovo asset societario mantenga un cuore catanese, quantomeno per la gratitudine che da sindaco e da tifoso mi sento di mantenere nei confronti dei vertici della Sigi. Abbiamo convenuto con Tacopina che dobbiamo pensare a costruire un grande Catania, se necessario intervenendo con migliorie sullo stadio Massimino, investendo finanziamenti comunitari che da domani lavoreremo per individuare e stipulando una convenzione con il Calcio Catania per una gestione di alto profilo dell'Impianto. Per questo auspico che la trattativa si definisca quanto prima e ci si possa mettere al lavoro, insieme a Tacopina e ai dirigenti catanesi che saranno anch'essi certamente ricompresi nella nuova società. Sono molto fiducioso. L'imprenditore americano - conclude Pogliese - ha mostrato di avere non solo grande spirito imprenditoriale, ma anche cuore e passione: sono certo che egli s'innamorerà ogni giorno di più di Catania e dei catanesi. Forza Catania".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, sindaco Pogliese incontra Tacopina: Catania a un passo cessione

CataniaToday è in caricamento