Calcio, domani udienza al Tar sui ricorsi di serie B e C

Per quanto riguarda il Calcio Catania, a ricorrere al Tar del Lazio sono una serie di tifosi-abbonati; contestano il via libera alla Serie B 2018/2019 a 19 squadre

Foto archivio

Saranno quattro i ricorsi amministrativi che saranno in udienza domani al Tar del Lazio sulle vicende che hanno caratterizzato l'avvio dei campionati di calcio e la composizione delle categorie. Due i casi più 'spinosi' e d'impatto: quello relativo all'Us Avellino e quello relativo al Catania. Per quanto riguarda l'Avellino, con l'atto d'impugnazione si chiede la sospensione dei provvedimenti con i quali è stata disposta la non ammissione della società al campionato di Serie B per la stagione sportiva 2018-2019 (a inizio agosto, a conclusione di un'audizione in contraddittorio, il presidente della I sezione ter del tribunale amministrativo pubblicò un decreto monocratico con il quale confermò provvisoriamente l'esclusione dell'Avellino dalla Serie B in attesa dell'udienza di domani).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per quanto riguarda il Calcio Catania, a ricorrere al Tar del Lazio sono una serie di tifosi-abbonati; contestano il via libera alla Serie B 2018/2019 a 19 squadre. Domani, infine, altri due ricorsi amministrativi arriveranno in udienza: si tratta del ricorso proposto dalla società Como 1907 per contestare il mancato ripescaggio al campionato di Serie C, e del ricorso proposto dal Santarcangelo Calcio per chiedere la riammissione al campionato di serie C

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento