rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Calcio

Eccellenza, l’Acicatena si proietta con fiducia al girone di ritorno

La squadra biancorossa ha chiuso l’andata al decimo posto con 15 punti all’attivo, frutto di quattro vittorie e tre pareggi ed è chiamata ad un allungo

L’Acicatena ha chiuso il girone d’andata del campionato d’Eccellenza al decimo posto con 15 punti all’attivo, frutto di quattro vittorie e tre pareggi ed è chiamata ad un allungo nel ritorno per non correre rischi. La società biancorossa è stata particolarmente attiva sul mercato e, dopo aver perfezionato le operazioni in uscita, ha ufficializzato gli arrivi dell’esperto attaccante Daniele Costa degli esterni Ivan Santucho e Fabio Calì, del portiere Raffaele Fiamingo, tutti e tre classe ‘99, del 19enne laterale difensivo Federico Spadaro e del suo coetaneo Francesco Bottino, terminale offensivo.

Ha fatto il punto sulla situazione il tecnico Vittorio Jemma.  “La dirigenza ha pensato prima a sfoltire l’organico per poi inserire alcuni elementi mirati. Abbiamo guardato molto all’età dei giocatori per un discorso di programmazione. Data il prolungamento della pausa del torneo per via della diffusione pandemica, potremo ricaricare le “batterie” in maniera adeguata e recuperare, a tempo pieno, alcuni calciatori infortunati, la cui assenza è pesata influendo anche sui risultati. La sosta potrà, quindi, tornarci utile”. I biancorossi hanno ripreso, intanto, ad allenarsi in vista del match del 23 gennaio in casa della capolista Ragusa.      

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, l’Acicatena si proietta con fiducia al girone di ritorno

CataniaToday è in caricamento