rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Calcio

Eccellenza, dura poco la resistenza dell’Atletico Catania sul campo della Nebros 

Vittoria già assegnata nel primo tempo allo stadio “Enzo Vasi” di Piraino, chiuso sul 7-0 a favore della squadra di casa

Niente da fare per i giovani dell’Atletico Catania sul campo della Nebros, che si è imposta, sul sintetico dello stadio “Ezio Vasi”, per 8-0, ipotecando il successo nel primo tempo. 
I padroni di casa sbloccano il punteggio al 17’ con il gol di Szerdi. Poi in appena 27’ vanno a segno il nuovo arrivato Carrello, autore di una tripletta, Fioretti, andato due volte a bersaglio, e ancora Szerdi per il 7-0 con il quale si va all’intervallo. Nella ripresa, la squadra allenata da Pippo Perdicucci gestisce la situazione senza affondare i colpi, mentre i volenterosi etnei, tutti nati tra il 2000 ed il 2004, provano qualche inefficace sortita in attacco. L’unico sussulto la rete siglata nel finale da Traviglia. 

Nebros-Atletico Catania 8-0
Marcatori: 17’ e 34’ Szerdi; 25’, 36’ e 44’ Carrello; 30’ e 39’ Fioretti; 40’ st Traviglia.
Nebros: Lo Monaco (41’ Scinaldi), Monaco, Segreto, Abaqui, Tricamo (1’ st Giaimo), Merlino, Carrello (44’ Interdonato), Scolaro, Fioretti (1’ st Saggio), Szerdi (41’ Traviglia), Girbino. A disp. Ricciardo, Pintaudi, Dosso, Scaffidi. Al. Perdicucci.
Atletico Catania: Crisafulli, Papale, Costanzo, Ferrari, Zuccalà, Cantarella (1’ st Manola), Blanco (24’ st Somma), Cardamone, Sciuto (24’ st Puccia), Sferiallo, Passini. All. Nastasi.
Arbitro: Lazzara di Barcellona P.G.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, dura poco la resistenza dell’Atletico Catania sul campo della Nebros 

CataniaToday è in caricamento