rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Calcio

Eccellenza, l’Acicatena non riesce a sovvertire i pronostici in casa della capolista

Il Ragusa si impone per 2-0, conservando il primato in classifica. Gli ospiti sono volenterosi, ma poco incisivi in avanti  

L’Acicatena non è riuscita a sovvertire i pronostici della vigilia sul campo della capolista Ragusa, che si è imposta per 2-0, conservando, così, il primato in classifica. I padroni di casa si proiettano in avanti fin dall’inizio del match, rischiando di essere infilati dalle veloci ripartenze degli avversari. Al 15’ rigore per gli iblei, fischiato per un dubbio tocco di mano in area di Genovese. Maimone fallisce la trasformazione dal dischetto con il pallone che scheggia la traversa. Pochi minuti dopo, il portiere Caruso deve lasciare il campo per un infortunio. Al 31’ Ragusa in vantaggio su autorete di Trovato.

I locali provano a raddoppiare, ma Castrianni si oppone con bravura al colpo di testa di Belluso da favorevole posizione. Il 2-0 si concretizza quasi allo scadere del tempo, quando Maimone si fa perdonare l’errore sul penalty, indirizzando la sfera all’angolino. Nella ripresa, la squadra allenata da Filippo Raciti gestisce la situazione senza correre particolari rischi, nonostante la buona volontà profusa dagli avversari, che avanzano il baricentro della manovra nel vano tentativo di dimezzare almeno le distanze.  

Ragusa-Acicatena 2-0
Marcatori: 31’ Trovato (aut.); 49’ Maimone.
Ragusa: Busà, Messina (37’ st Semprevivo), De Rios, Valenca, Miano, Sferrazza, Maimone (17’ st Battaglia), Sangarè (43’ st Bettabghor), Belluso (30’ st Cornazzini), Grasso, Cacciola. All. Raciti.
Acicatena: Caruso (21’ Castrianni), Genovese, Trovato (9’ st La Piana), Zumbo, Lucangeli, Nicotra, Santucho (15’ st Carbonaro), Tomarchio, Giannetto (37’ st Bottino), Calì, Barbagallo. All. Jemma.
Arbitro: Comito di Messina (Calandra di Messina e Calanni di Barcellona P.G.).  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, l’Acicatena non riesce a sovvertire i pronostici in casa della capolista

CataniaToday è in caricamento