rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Calcio

Promozione, il Mazzarrone piega la resistenza del Città di Canicattì

La capolista ha vinto la partita con il punteggio di 4-2 dopo essere andata all’intervallo sotto di un gol (1-2)

Il Mazzarrone ha avuto ragione per 4-2 del Città di Canicatti grazie ad una ripresa da incorniciare, che ha cancellato i titubanti primi 45’ ed azzerato le possibilità dei combattivi avversari di conquistare un risultato positivo sul campo della capolista. Ospiti subito in vantaggio su una ripartenza di Basile, che batte l’incolpevole Parlabene. La reazione dei padroni di casa si concretizza al 7’ con il pareggio siglato da Di Nora, che finalizza un preciso cross di Amadou. Nel finale di frazione, lo scatenato Basile riporta avanti il Città di Canicattì. Nel secondo tempo, il Mazzarrone pigia il piede sull’acceleratore e crea nuomerose occasioni. Provenzano mette la “freccia”, realizzando il 2-2, mentre Napolitano opera al 26’ il sorpasso, insaccando la sfera alle spalle di Randazzo. Il poker porta, invece, la firma di Gentile, che chiude, così, i conti a 8’ dallo scadere.   

Mazzarrone-Città di Canicattì 4-2
Marcatori: 3’ e 43’ Basile; 7’ Di Nora; 2’ st Provenzano; 26’ st Napolitano; 37’ st Gentile.
Mazzarrone: Parlabene, Amadou, Parisi (9’ st Incardona), Provenzano, Campanella, Oro, Di Nora, Bah, Napolitano (28’ st Maiorana), Di Rosa (39’ st Gambino), Gomez (33’ st Gentile). All. Costanzo.
Città di Canicattì: Randazzo, Amore, Giardina, Camara, Buongiorno, An. D’Agostino, Pandolfo (38’ st Raeli), Al. D’Agostino, Sigona, Basile (39’ st Sproviero). All. Randazzo.
Arbitro: Marino di Acireale.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, il Mazzarrone piega la resistenza del Città di Canicattì

CataniaToday è in caricamento