Mercoledì, 17 Luglio 2024
Calcio

Promozione, il Catania San Pio rispetta i pronostici in casa del Gescal

La formazione etnea si è imposta a “L’Ambiente stadium” grazie ai gol di Castelli su rigore e Carlarco, a segno in mezza rovesciata

Catania San Pio X corsaro a “L’Ambiente stadium”, dove ha battuto per 2-1 il Gescal al termine di una partita combattuta ed abbastanza equilibrata. Dopo la consueta fase di studio, gli etnei sbloccano il punteggio al 20’ grazie al rigore di Castelli, fischiato dall’arbitro per l’atterramento in area di Farina su Valenti. Gli ospiti rimangono, però, poi in dieci per l’espulsione rimediata da Massimo Mobile ed i biancoverdi ne approfittano per pareggiare con il secondo penalty di giornata (fallo di Yuri Mobile su Cardia), trasformato dallo specialista Cardia.

Nella ripresa, Tiano e Scimone falliscono due buone opportunità per operare il sorpasso, mentre, sull’altro fronte, Sanneh si divora il gol del nuovo vantaggio, mandando la sfera di testa a lato da pochi passi. Cartellino rosso pure per Angrisani, che becca ingenuamente il secondo giallo per aver perso tempo in una battuta dal fondo. Al 34’ Strano serve il neo entrato Calarco (classe 2004), che insacca in mezza rovesciata il pallone della vittoria.    

Gescal-Catania San Pio X 1-2
Marcatori: 20’ Castelli (rig.); Cardia (rig.); 34’ st Calarco.
Gescal: Imbesi, Farina (40’ st Saraniti), Giordano, Brancati, Angrisani, Tiano, Di Stefano (23’ st Nizzari), Cardia, Scimone, Briganti (31’ st Spanò), Scarantino (26’ st Lembo). All. Lucà.
Catania San Pio X: Romano, Pennisi, Valenti, Strano, Oliveri, M. Mobile, Palazzolo, Y. Mobile (15’ st Sipala), Castelli (15’ st Calarco), Sanneh, Giuffrida (41’ st Di Venuto). All. La Rosa.
Arbitro: Guastella di Ragusa.
Note: espulsi M. Mobile e Angrisani.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, il Catania San Pio rispetta i pronostici in casa del Gescal
CataniaToday è in caricamento