rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Calcio

Promozione, il Mazzarrone ospita il Comiso con l’obiettivo di non fermarsi 

Il tecnico Samuele Costanzo è fiducioso alla vigilia della sfida che domenica tra le due squadre seconde in classifica

“Stiamo attraversando un momento di forma importante, la squadra lavora bene e sta bene”. Il tecnico Samuele Costanzo è fiducioso alla vigilia della sfida che domenica vedrà opposto il Mazzarrone al Città di Comiso nella supersfida della decima giornata del campionato (in campo alle ore 15) di Promozione. Le due squadre sono, infatti, seconde in classifica a soli due punti dal Gela capolista. “Il Comiso è una formazione ben attrezzata – continua – e organizzata bene, ci darà il filo da torcere. Ma noi dobbiamo pensare a noi stessi, a quello che siamo e a quello che possiamo diventare”. 

Dopo le due vittorie in trasferta, in casa del Canicattini e della Rg Siracusa, il Mazzarrone ritrova il pubblico amico dopo quasi un mese in quello che rappresenta l’inizio di un autentico tour de force che vedrà i ragazzi di Costanzo impegnati contro le prime della classe (prossima settimana lo scontro in casa del Gela, il 12 c’è il Priolo e il 19 si va a Modica). Costanzo ha tutti gli uomini a disposizione: 22 i convocati, tra i quali anche l’attaccante Maiorana. “Sono contento di avere i miei giocatori a pieno regime, questo ci ha permesso di allenarci bene e con lo spirito giusto”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, il Mazzarrone ospita il Comiso con l’obiettivo di non fermarsi 

CataniaToday è in caricamento