Calcio

Coppa Italia Serie C, pareggio in Calabria per le ragazze del Catania

Nel primo tempo, Mangiameli replica a Margari; nella ripresa, nuovo vantaggio delle locali con la punizione di Facchineri e rete dell'etnea Pietrini

Il Catania femminile, che sarà impegnato nel campionato di Serie C, ha terminato il suo cammino nel girone della Coppa Italia pareggiando per 2-2 sul campo del Coscarello Castrolibero.

Nel primo tempo, Kimberly Mangiameli (per lei anche un gol annullato) replica a Margari; nella ripresa, nuovo vantaggio delle atlete locali con la punizione di Facchineri e rete del capitano Luana Pietrini, servita da Maria Di Stefano. Mister Peppe Scuto commenta: “Abbiamo strappato un pareggio in extremis ma abbiamo sbagliato molto sotto porta: due gol a fronte di otto occasioni nitide, loro sono riuscite a segnare altrettanto tirando tre volte, segno che dobbiamo registrare qualcosa.

Ci può stare, siamo in fase di rodaggio. Abbiamo giocato meglio e prodotto di più nel primo tempo, condotto all’arrembaggio dopo lo svantaggio e caratterizzato da molte opportunità favorevoli non concretizzate; nella ripresa, non abbiamo mantenuto la stessa intensità. Le nuove non si sono ancora integrate pienamente nei movimenti della squadra. Ottimo il rientro di Di Stefano, che a dispetto di una lunga assenza ha fatto davvero una gran partita. Da menzionare Mangiameli, una ragazza del 2007 che ha già siglato due gol in due partite.

Il pareggio fa un po’ di morale, soprattutto per le più piccole: abbiamo fatto debuttare un’altra 2006, Giorgia Panebianco, e abbiamo dato spazio un po’ a tutte, con quattro cambi. Il Coscarello è una formazione rognosa, gioca sul campo in erba naturale e lotta su ogni pallone: non sarà una stagione semplice, lo sapevamo. Aspettiamo i rientri di Finocchiaro, Vitale e Saraniti, quando saremo al completo diremo tranquillamente la nostra nella lotta per la salvezza. Andiamo avanti così, continuando a lavorare con il massimo impegno come fatto fin qui; nelle tre settimane che ci separano dall’esordio contro la favorita del torneo, la Res Women, dobbiamo crescere. Tutto sommato, al momento siamo soddisfatti”.

Coscarello Castrolibero-Catania 2-2

Marcatrici: 10’ Margari; 40’ Mangiameli; 18’ st Facchineri, 44’ st Pietrini.
Coscarello Castrolibero: Calì, Franconiere (17’ st Rizzo), Curcio, Donato, Calautti, Morgante, Orefice, Ceravolo, Zelesco, Facchineri, Margari (33’ st Aprile). A disp.: Greco, Gatto, Sacco, Siciliano. All. Orefice.
Catania: Aleo, Pietrini, Chirico, Gangi (14’ st Lanteri), Romano (31’ st Messina), Fiorile, Di Mauro (39’ st Panebianco), Di Stefano, Mangiameli, Pennisi, Villani (27’ st Zappulla). A disp.: Orlando; Fazio, Zuppelli. All.: Scuto.
Arbitro: Marrà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia Serie C, pareggio in Calabria per le ragazze del Catania

CataniaToday è in caricamento