rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Calcio

Serie D, l’Acireale piega in casa la resistenza del Lamezia

La squadra granata si è imposta su quella calabrese con un gol per tempo. Il vantaggio di Lodi è stato bissato dal gol di Ricciardo  

L’Acireale ha riassaporato il dolce gusto della vittoria nel match interno contro il Lamezia, battuto per 2-0. Dopo un’azione pericolosa degli ospiti, i granata sbloccano il punteggio (6’) grazie al rigore di Lodi, assegnato dall’arbitro per un tocco di braccio in area di Tipaldi. I padroni di casa potrebbero subito raddoppiare, ma la conclusione al volo di Russo termina a lato. Al 31’ la punizione di Corapi dalla distanza mette in difficoltà D’Alterio, che si rifugia in angolo. Sul ribaltamento di fronte, De Pace manca in tuffo lo specchio da favorevole posizione. Nel finale di tempo, gli ospiti provano ad attaccare con continuità, senza minacciare, però, più di tanto la porta avversaria.

In avvio di ripresa, Lamezia vicinissimo al pareggio con il colpo di testa di Tipaldi, su traversone di Da Dalt, clamorosamente fuori bersaglio da pochi passi. Al 25’ Lodi ci prova da fermo, la sua specialità, Ricciardo sfiora il pallone, che Gentile intercetta. Dall'altra parte, Bollino si fa anticipare sul più bello dai difensori, fallendo, così, una facile occasione per riequilibrare la situazione. Negli ultimi palpitanti minuti, prima il tiro di Terranova trova l’efficace opposizione di D’Alterio, poi Ricciardo chiude i conti con il 2-0, sfruttando un errato rinvio di Amendola.    

Acireale-Lamezia 2-0
Marcatori: 6’ Lodi (rigore); 46’ st Ricciardo.
Acireale: D’Alterio, Brumat, De Pace (35’ st Figliomeni), Cadili, Tumminelli (31’ st Mollica), Le Mura (39’ st Todisco), Lodi, Joao Pedro (19’ st Viglianisi), Correnti, Russo (19’ st Ricciardo), Savanarola. A disp.: Governo, Cottone, Finocchiaro, Tounkara. All. De Sanzo.
Lamezia: Gentile; Magnavita, Miceli, Amendola, Tipaldi, De Marco (18’ st Maimone), Corapi (41’ st Salandria), Da Dalt (11’ st Bezzon), Provazza (11’ st Bollino), Haberkon (30’ st Terranova), Umbaca. A disp.: Lai, Nallo, Amenta, Sirignano, Tringali. All. Campilongo.
Arbitro: Torreggiani di Civitavecchia (Caputo e Di Meo).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, l’Acireale piega in casa la resistenza del Lamezia

CataniaToday è in caricamento