rotate-mobile
Calcio

Serie D, l’Acireale cala il tris nel derby con il Paternò

La formazione acese si è imposto con un perentorio 3-0, che porta le firme di Sbrissa, Palermo e De Martino

L’Acireale si è aggiudicato per 3-0, sul campo di Aci Sant'Antonio, il derby contro il Paternò, rialzando, così, la testa in classifica. Dopo un avvio promettente degli ospiti, sono i granata a rendersi pericolosi con le percussioni di Savanarola e Limonelli. Al 17’ la traversa si oppone alla battuta, a colpo sicuro, di Coulibaly. Il gol dei locali è nell’aria è si materializza (25’) sul tocco ravvicinato di Sbrissa, che risolve in mischia. I rossazzurri rispondono con la deviazione aerea di Distefano; il pallone termina a lato.

Lo stesso Distefano esalta di testa i riflessi di Giappone in avvio di ripresa. Ci prova al 18’ Bamba, mancando per un soffio l’appuntamento con il pareggio sul traversone di Dembele. Nel momento migliore degli avversari, i padroni di casa raddoppiano grazie al pallonetto del neo-entrato Palermo. Nel finale, chiude i conti De Martino con la rete che spegne le residue speranze del Paternò.     

Acireale-Paternò 3-0
Marcatori: 25’ Sbrissa; 26’ st Palermo; 40’ st De Martino.
Acireale: Giappone, Brugaletta, Savanarola (47’ st Di Mauro), Sbrissa, Medico, Virgillito (45’ st Lo Monaco), Guarino, Joao Pedro (10’ st Palermo), Cannino, Limonelli (30’ st De Martino), Coulibaly. A disp.: Olivieri, Carbonaro, Di Domenicantonio, Rotella. All. Costantino.  
Paternò: Amata, Guarnera, Asero, Cozza, Dama, Bontempo, Bamba, Saverino, Distefano (40’ st Timmoneri), Santapaola (10’ st Traorè), Dembele. A disp.: Coroliano, Guarnera, Morasca, Amorello, Viaggio, Pappalardo, Messina. All. Boncore.
Arbitro: Di Loreto di Terni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, l’Acireale cala il tris nel derby con il Paternò

CataniaToday è in caricamento