rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Calcio

Serie D, Acireale irrefrenabile nel derby contro il Biancavilla

La squadra granata, dopo essere passata in svantaggio dopo soli 30”, ha vinto la partita per 6-1. Poker di gol dello scatenato Ricciardo

Netta vittoria (6-1) dell’Acireale nel recupero contro il Biancavilla, che, dopo aver segnato ad inizio match, è crollato sotto i colpi degli avversari. A sorpresa, passano subito in vantaggio i padroni di casa grazie al gol di Spadoni, che punisce la disattenta difesa dei granata. Immediata la risposta degli ospiti, che pareggiano con Ricciardo, a segno di destro su assist di Tumminelli. Al 6’ lo stesso Ricciardo opera il sorpasso, spedendo in fondo al sacco la sfera. Cinque minuti dopo, si scontrano violentemente Musso e D’Alterio, il primo deve lasciare il campo. Il palo nega (31’) il pareggio alla conclusione da lontano del neo entrato Grazioso. La tripletta di Ricciardo vale al 40’ da ipoteca sul successo.

L’Acireale non appare assolutamente sazio, comunque, in avvio di ripresa ed anzi sfiora più volte il poker. Correnti e Russo peccano della necessaria mira, mentre, sull’altro fronte, D’Alterio è bravo nell’opporsi al tiro a colpo sicuro di Grazioso, che avrebbe potuto riaprire il match. Partita che si chiude al 17’, quando ancora Ricciardo sigla il momentaneo 1-4. Russo impingua poi il bottino, deviando in rete il tentativo di Savanarola. D’Alterio respinge, invece, in tuffo la botta di Piccione. Nell’accademico finale, accade davvero poco, tranne l’ultimo centro di giornata dell’ex di turno Viglianisi, che realizza da limite.      

Biancavilla-Acireale 1-6
Marcatori: 1' Spadoni; 2', 6', 40' e 17’ st Ricciardo; 20’ st Russo; 42’ st Viglianisi.
Biancavilla: Faraone, Stelitano, Panza, Di Laura, Di Francesco (5’ st Puglisi), Bozzanga (29’ st Di Stefano), Piccione, Lo Giudice, Musso (20' Grazioso), Licciardello (29’ st Khali), Spadoni (20’ st Hadaji). A disp.: Lumia, De Bueno, Longo,Tosolini. All.  Fichera.
Acireale: D’Alterio, Cannino, Figliomeni, Cadili, Tumminelli (29’ st Brumat), Lodi, Le Mura (1’ st Correnti), Todisco (26’ st Cottone), Savanarola, Russo (26’ st Tounkara), Ricciardo (20’ st Viglianisi). A disp.: Governo, De Pace, Mollica, Cristiani. All. De Sanzo.
Arbitro: Catanzaro di Catanzaro (Cantatore e Spagnolo).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, Acireale irrefrenabile nel derby contro il Biancavilla

CataniaToday è in caricamento