rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Calcio

Serie D, il Biancavilla si fa superare in casa dal Città di Sant’Agata 

Il cambio in panchina, con il ritorno di mister Pidatella al posto di Cozza, non è bastato per evitare la sconfitta (2-1) casalinga

Il cambio in panchina, con il ritorno di mister Pidatella al posto di Cozza, non è bastato al Biancavilla per invertire la rotta nella 10^ giornata del campionato di Serie D. La squadra gialloblù è stata battuta, infatti, in casa in rimonta dal Città di Sant’Agata per 2-1. 

In apertura, Calafiore mette paura, da posizione defilata, a Governali con la sfera che sfiora l'incrocio. Al 11' Cicirello in spaccata impegna il portiere di casa, bravo nel deviare in angolo. Sull’altro fronte, la girata aerea di Manfrè è priva della necessaria mira. Il Biancavilla passa in vantaggio al 24': l'ex di turno Ficarrotta lascia partire un cross raccolto da Asero, che, da dentro l'area piccola, trova la deviazione vincente. Nella ripresa, Alagna, subentrato a Iania, viene toccato in area da un difensore, l’arbitro indica il dischetto del rigore. Si incarica della trasformazione Catalano, che insacca il pallone del pareggio. Galvanizzato dall’1-1, gli ospiti vanno vicini al bis (20’) con l'onnipresente Calafiore, il cui colpo di testa finisce, però, alto da posizione defilata. La squadra di Giampà ribalta, comunque, la situazione al 34’ grazie al gol di Calafiore, abile nel realizzare sulla corta respinta di Governali. Gli etnei provano, nel finale, a ristabilire la parità, proiettandosi in avanti, ma i loro attacchi non sortiscono gli effetti sperati, infrangendosi sull’attenta retroguardia santagatese. 

Biancavilla-Città di Sant’Agata 1-2
Marcatori: 34’ Asero; 13’ st Catalano (rigore); 34’ st Calafiore. 
Biancavilla: Governali, Caracò, Bossa, Ancione, Palmisano, Staiano (10’ st Santapaola), Viglianisi (39’ st Guerci), Maimone, Asero (15’ st Miceli), Ficarrotta (26’ st Cruz); Manfrè. A disp. La Rosa, Di Stefano, Mollica, Rabbeni. All.  Pidatella.
Città di Sant’Agata: Cannizzaro, Gallo, Sannia, Giuliano (9’ st Brugaletta), Brugnano (9’ st Pascali), Calafiore, Favo, Nemia (35’ st Cipolla), Iania (4’ st Alagna), Catalano (35’ st Bongiovanni), Cicirello. A disp.: Fernandez, Lanza, Cipolla, Siracusa, Ficarra. All. Giampà.
Arbitro: Gai di Carbonia (Scribani e Di Dio).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, il Biancavilla si fa superare in casa dal Città di Sant’Agata 

CataniaToday è in caricamento