rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Calcio

Serie D, Biancavilla punito da un cinico Cittanova 

Peccato perché i ragazzi allenati da Orazio Pidatella le hanno provate tutte per fare risultato, ma è mancata l’efficacia nelle finalizzazioni

Il Biancavilla ha incassato una dolorosa sconfitta casalinga (1-0) contro il Cittanova, che complica ulteriormente la sua posizione di classifica. Peccato perché i ragazzi allenati da Orazio Pidatella le hanno provate tutte per fare risultato, ma è mancata l’efficacia nelle finalizzazioni, determinante in un campionato complicato come la serie D. 

Primo sussulto di marca ospite con Tommaso Bonanno, uno dei tanti ex di turno, che passa il pallone ad un compagno invece di concludere da favorevole posizione. Al 7’ rispondono i padroni di casa: Ancione serve l’accorrente Manfrè, anticipato proprio sul più bello. Si fa male Viglianisi, che esce, quindi, nel momento topico del match. Il Biancavilla cerca di affondare i colpi nella ripresa, ma la punizione “pennellata” di Ancione (16’) centra proprio l’incrocio dei pali. Calabresi in vantaggio, invece, al 30’, quando la perfida girata area di Petrucci vale il gol della vittoria. Vani risultano gli assalti finali portati da Asero e compagni. 

Biancavilla-Cittanova 0-1
Marcatore: 30’ st Petrucci. 
Biancavilla: La Rosa, Caracò (40’ st Di Stefano), Mollica, Santapaola, Palmisano (25’ st Panza), Miceli (16’ st Schirone), Maimone, Viglianisi (33’ Guerci), Manfrè, Ancione, Rabbeni (10’ st Asero). A disp. Serafino, Staiano, Grasso e Di Francesco. All. Pidatella. 
Cittanova: Genovese, Ferrante, Ficara, Petrucci, Corso, Pane (25’ st Ielo), Gaudio (10’ st Mudasiru), Meola, Savasta (10’ st Maggio), T. Bonanno, De Marco. A disp. Bruno, Napoli, Bolignino, I. Bonanno, De Leonardis, Losasso. All. Di Gaetano. 
Arbitro: Dorillo di Torino. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, Biancavilla punito da un cinico Cittanova 

CataniaToday è in caricamento