rotate-mobile
Calcio

Serie D, cinquina da incorniciare del Paternò a Cittanova 

La squadra etnea si è imposta con un perentorio 5-0 in trasferta, fornendo una prestazione praticamente perfetta

Vittoria da applausi del Paterno, che si è imposto con un perentorio 5-0 sul campo della Cittanovese, fornendo una prestazione praticamente perfetta. Inizio propositivo degli ospiti, pericolosi con la conclusione dalla distanza di Basualdo, respinta dal portiere. La risposta dei calabresi produce il tiro di Maggio, deviato in angolo da Latella. Paternò in vantaggio al 14’ grazie al gol di Foderaro, magistralmente servito da Rizzo. Lo stesso Foderaro raddoppia (21’) insaccando la sfera in girata. I rossoblù sono scatenati e sfiorano più volte il tris, che si concretizza al 32’, quando Castorina scatta sul filo del fuorigioco, salta due avversari e realizza di precisione. 

Il copione non muta di molto nella ripresa, come conferma il poker firmato Cangemi, su assist di Puglisi. Il monologo dei ragazzi allenati da Alfio Torrisi viene impreziosito dalla quinta rete, siglata al 18’ da Rizzo, che deposita in fondo al sacco il pallone fornitogli dallo scatenato Foderaro. I locali non riescono ad opporre una valida resistenza e, così, al triplice fischio, Bontempo e compagni posso festeggiare l’esaltante successo.   

Cittanovese-Paternò 0-5
Marcatori: 14’ e 21’ Foderaro; 32′ Castorina; 7’ st Cangemi; 18’ st Rizzo
Cittanovese: Bruno, Ferrante, Formia (15’ st Ficara), Ielo (20’ st Battimili), Corso, Mudasiru (1’ st Pane), Biondo, Bonanno (1’ st Galliccio), Savasta, Maggio, De Marco (20’ st Petrucci). A disp.: Genovese, Napoli, Cianci e Gaudio. All. Francesco De Gaetano.
Paternò: Latella, Bisconti (30’ st Di Bella), Guarnera, Basualdo, Dama (35’ st Mangiameli), Bontempo, Castorina (35’ st Zappalà), Puglisi (26’ st Sidibe), Foderaro, Cangemi, Rizzo (35’ st Castagna). A disp.: Tripoli, Camara, Fichera e Mascari. All. Alfio Torrisi.
Arbitro: Tagliente di Brindisi (Daghetta e Nechita).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, cinquina da incorniciare del Paternò a Cittanova 

CataniaToday è in caricamento