Lunedì, 18 Ottobre 2021
Calcio

Serie D Coppa Italia, l’Acireale rimonta e elimina ai rigori il Giarre

Allo stadio "Aci e Galatea", si assiste ad un match combattuto, che i gialloblù conducono a lungo nel punteggio

L’Acireale si è aggiudicato (5-3) ai rigori il derby con il Giarre di Coppa Italia al termine di un match combattuto, che i gialloblù hanno condotto a lungo nel punteggio, pregustando la gioia del passaggio del turno, poi, nel palpitante finale, il gol dell’1-1 siglato dal granata Savanarola ha rinviato il verdetto alla “lotteria” dei penalty.

Giarre in vantaggio al primo vero affondo (11'): perfetto lancio di Concialdi per Rossitto, bravo nell’insaccare la sfera con un preciso diagonale. La reazione acese si infrange sull’attenta difesa avversaria, che regge l’urto e, così, i tentativi portati da De Pace e Piccioni non sortiscono l’effetto sperato. Sull’altro fronte, la punizione dalla distanza di Cozza termina sopra la traversa.

In avvio di ripresa, un errato controllo di Brumat facilita il recupero di Beye, tra i migliori dei suoi. Al 30' il Giarre spreca due propizie occasioni per raddoppiare. In contropiede, il neo entrato Cocimano, spedisce la sfera sul fondo da favorevole posizione. Mascolo intercetta, invece, la conclusione sottomisura di Beye in mischia. Gli ospiti rimangono al 34' in dieci uomini per la doppia ammonizione rimediata, in pochi minuti, da Iseppon. In superiorità numerica, l'Acireale si proietta costantemente in avanti, sfiorando il pareggio con Todisco e Piccioni. Al 42’ prodigioso intervento di Barbagallo sul destro a giro di Lodi. Nel 2' di recupero, Savanarola ristabilisce la parità anticipando di testa l’uscita del portiere, che vede il pallone rotolare nella rete. La serie dal dischetto fa felici i padroni di casa.

Acireale-Giarre 1-1 (5-3 d.c.r.)

Marcatori: 11’ Rossitto; 47’ st Savanarola.
Rigori: Cocimano palo, Lodi goal, Sessa goal, Savanarola goal, Cozza parato, Piccioni goal, Zappala' goal, Correnti goal.
Acireale: Mascolo; Cannino (15’ st Tumminelli), De Pace, Cadili, Brumat, Esposito (15’ st Todisco), Mustacciolo (20’ st Lodi), Savanarola, Cesarano (1’ st Correnti); Piccioni, Tornros (33’ st Figliomeni). A disp.: D'Alterio, Santapaola, Bruno e Onda. All. De Sanzo.
Giarre: Barbagallo, Beye, Priola, Zappalà, Nicotra; Marchetti (15’ st Sessa), Cozza, Panebianco (20’ st Cocimano), Guerci (15’ st Iseppon), Concialdi (27’ st Ficarotta), Rossitto (40’ st Musso). A disp.: Quartarone, Brunetti, Savasta e Puglisi. All. Cacciola.
Arbitro: Matina di Palermo (Barbanera-Citarda).
Note: espulso Iseppon al 34’ st. Ammoniti: Guerci, Rossitto, Marchetti, Cannino e Brumat.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D Coppa Italia, l’Acireale rimonta e elimina ai rigori il Giarre

CataniaToday è in caricamento