rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Calcio

Serie D, l’Acireale si esalta sul campo del Lamezia

I granata hanno conquistato un’importante vittoria con il punteggio di 3-1, frutto della doppietta di Piccioni e del centro di Garretto

Prova da incorniciare dell’Acireale, corsaro a Lamezia Terme con il punteggio di 3-1, frutto della doppietta di Piccioni e del centro di Garretto, che ha sbloccato il match. I padroni di casa cercano di rendersi pericolosi ad inizio partita, ma le loro sortite mancano di precisione nelle verticalizzazioni. Al 16’ sono pericolosi gli ospiti: Piccioni, servito da Tumminelli, fa sponda aerea per l’accorrente Savanarola, che controlla il pallone e lo indirizza di poco fuori. Sei minuti dopo, granata in vantaggio grazie al colpo di testa del 2001 Garretto su azione d’angolo. I calabresi vanno vicini al pareggio (39’) con Bollino, che, da posizione ravvicinata, conclude debolmente. Prima dell’intervallo, Garretto e Savanarola sfiorano, invece, il raddoppio.

Nella ripresa, l’Acireale si conferma attento e propositivo. Il diagonale di Todisco (15’) sfila a lato del palo più lontano. Il 2-0 si concretizza al 21’, quando l’arbitro assegna un rigore per il fallo in area commesso da Miceli (espulso per doppia ammonizione) ai danni dell’onnipresente Todisco, Piccioni trasforma dal dischetto. Lo stesso Piccioni cala subito il tris. Provazza riduce le distanze al 30’ al termine di un’insistita azione personale. Nel finale, i ragazzi allenati da Fabio De Sanzo sprecano diverse occasioni per impinguare il bottino.

Fc Lamezia - Acireale 1-3
Marcatori: 22’ Garretto; 21’ st (rigore) e 23’ st Piccioni; 30’ st Provazza.
Fc Lamezia: Lai, Miliziano (27' st Sirignano), Camilleri, Miceli, Tipaldi, Tringali (12' st Bezzon), Maimone, Bollino (26' st Provazza), Umbaca (5' st Corapi), Da Dalt (16’ Herrera), Rusescu. A disp Gentile, Amendola, Bernardi, Haberkon. All. Lio.
Acireale: D’Alterio, Cannino, De Pace, Cadili, Tumminelli (35’ st Brumat), Garretto (24' st Correnti), Cristiani, Todisco, Russo, Savanarola, Piccioni (35’ st Ortolini) A disp. Ruggiero, De Souza, Cesarano, Esposito, Giordano, Cottone. All. De Sanzo.
Arbitro: Robilotta di Sala Consilina (Vitale di Salerno e Russo di Torre Annunziata).
Note: sono stati espulsi (doppia ammonizione) al 20’ st Miceli e al 40’ st Maimone (LT). Recupero: 1’ e 5’.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, l’Acireale si esalta sul campo del Lamezia

CataniaToday è in caricamento