rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Calcio

Serie D, termina a reti inviolate la sfida Lamezia-Giarre

La partita non ha regalato molte emozioni. La squadra allenata da Gaspare Cacciola è stata impeccabile tatticamente  

Prezioso pareggio a reti inviolate del Giarre a Lamezia Terme. I padroni di casa ci provano, in avvio di gara, ma la punizione di Corapi non sortisce l’effetto sperato. La partita si gioca prevalentemente a centrocampo, entrambe le squadre tendono a evitare errori e, così, latitano le emozioni. Ospiti tatticamente impeccabili, ma poco propensi a verticalizzare. Nel finale di frazione, qualche sussulto fa sperare in una ripresa più frizzante.

Al 10’ del secondo tempo, i calabresi centrano la traversa sul tentativo di Bollino. Poco dopo, Giannini blocca la conclusione di Sirignano. Più pericolosa è al 39’ la girata aerea, da favorevole posizione, di Rusescu, che indirizza il pallone a lato. Il Giarre cerca delle veloci ripartenze, mancando, però, nell’ultimo passaggio. I ragazzi allenati da Gaspare Cacciola portano, comunque, a casa un punto, utile per muovere la classifica e tenere alto il morale.  

Lamezia-Giarre 0-0
Lamezia: Lai, Miliziano, Sabatino, Sirignano, Amenta, Corapi, Salandria (32’ st Maimone), Bezzon (10’ st Provazza), Terranova (21’ st Umbaca), Bollino (25’ st Rusescu), Haberkon. A disp.: Gentile, Miceli, Tringali, Amendola, Da Dalt. All. Campilongo.
Giarre: Giannini, Musso, Pertosa, Zappalà, A. La Rosa, Limonelli, Sessa, Giuffrida (26’ st Baglione), Cocimano (11’ st Padovani), Arcidiacono (32’ st Giannaula), Cannavò (11’ st Agudiak). A disp.: F. La Rosa, Carrozzino, Aquino, Dembele, Anastasio. All. Cacciola.
Arbitro: Stabile di Padova (Marchesin e Conforti).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, termina a reti inviolate la sfida Lamezia-Giarre

CataniaToday è in caricamento