Martedì, 19 Ottobre 2021
Calcio

Serie D, il Paternò batte il Troina e si conferma capolista

Gli etnei si impongono, al “Falcone-Borsellino”, con il punteggio di 1-0 grazie alla rete dell’ex di turno Alessio Rizzo

Il Paternò ha calato il tris di successi, battendo di misura (1-0) il Troina grazie alla rete dell’ex di turno Alessio Rizzo. Botta e risposta ad inizio match tra Dama e Manara, entrambi peccano della necessaria precisione. Al 17’ Ruggiero devia in tuffo la perfida punizione calciata da Basualdo. Sette minuti dopo, rossazzurri in vantaggio: su angolo dello specialista Basualdo, si accende una mischia in area risolta da Rizzo con una “zampata” sottomisura. La reazione degli ospiti produce il tiro alto di Lucera da favorevole posizione. Il Troina ha al 42’ la palla per il pareggio, ma Manara conclude tra le mani dell’incredulo Latella. Nel finale di frazione, il Paternò va vicino al raddoppio. 

La ripresa è molto combattuta soprattutto a centrocampo. Al 17’ Catania parte largo sulla destra, punta il difensore avversario, si accentra e fa partire un pericoloso sinistro, che si spegne a lato mezza altezza. Sul ribaltamento di fronte, Lucera sfiora il bersaglio grosso con una battuta che lambisce il palo. L’ultima emozione della gara è di marca ospite con Lucera, che, dopo una serpentina, lascia partire un pericoloso destro, sventato da un prodigioso intervento di Latella, che mantiene, così, inviolata la propria porta.

"Complimenti ai ragazzi che hanno giocato una partita con sacrificio e carattere –  queste le prime parole, in sala stampa, del tecnico Alfio Torrisi -. Io e lo staff siamo orgogliosi di quanto stiamo facendo. Godiamoci questo momento. Sapevamo che dovevamo soffrire contro un Troina ostico. Vogliamo raggiungere presto la quota salvezza".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, il Paternò batte il Troina e si conferma capolista

CataniaToday è in caricamento