rotate-mobile
Calcio

Serie D, il Paternò sta per definire quattro operazioni in entrata

Nell’ultimo test, i rossazzurri hanno perso per 3-2 contro l’Enna, nonostante le reti di Lautaro Fernandez e Simone Zappalà

E’ un Paternò in via di definizione quello che ha cominciato la settimana della sfida di Coppa Italia contro la Sancataldese, che potrebbe giocarsi a Biancavilla. Nell’ultimo test, i rossazzurri hanno perso per 3-2 contro l’Enna, nonostante le reti di Lautaro Fernandez e Simone Zappalà, a segno rispettivamente su rigore e punizione, palesando qualche incertezza di troppo in difesa. Per gli avversari doppietta di Agudiak e gol di Cocimano, entrambi ex Giarre.

La dirigenza del Paternò sta per definire, intanto, quattro operazioni di mercato in entrata per completare l’organico. Metteranno presto “nero su bianco” l’esterno basso Ferdinando Raucci, il centrocampista Gioele Deiana e gli argentini Moran Blanco e Valentino Francinella. Prende quota, infine, la campagna abbonamenti, che con una sorta di azionariato popolare dovrebbe premiare lo spirito di appartenenza degli imprenditori locali e l’impegno profuso dal sindaco Nino Naso per fare proseguire con un ambizioso progetto l’attività al club etneo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, il Paternò sta per definire quattro operazioni in entrata

CataniaToday è in caricamento