Martedì, 19 Ottobre 2021
Calcio

Serie D, Biancavilla sprecone e sconfitto per 2-0 a Portici

Il rammarico dei ragazzi allenati da Ciccio Cozza è per le occasioni non concretizzate, che avrebbero meritato un esito diverso.

Il Biancavilla è tornato in Sicilia con l'amaro in bocca dalla trasferta di Portici, dov’è stato superato dai padroni di casa per 2-0 nella sfida valida per la terza giornata del campionato di Serie D. Il rammarico dei ragazzi allenati da Ciccio Cozza è determinato dalle occasioni non concretizzate, che avrebbero meritato un esito diverso.

Ospiti propositivi già in avvio di gara con la girata aerea di Viglianisi di poco sopra la traversa. Biancavilla vicino al vantaggio al 14’, quando il tiro di Rabbeni centra il palo. Scampato il pericolo, i campani si organizzano, sbloccando il punteggio (31’) in contropiede, innescato da Carrotta e finalizzato di testa da Romano. Nel finale di tempo, un doppio prodigioso intervento di Governali nega il raddoppio a Elefante su punizione e a Carrotta sul successivo tiro. Nella ripresa, i gialloblù avanzano il baricentro della manovra e pressano il portatore di palla con l’obiettivo di ristabilire la parità, ma l’attenta difesa avversaria limita i rischi. Al 39’ Fichera fallisce una ghiotta opportunità, concludendo senza convinzione da favorevole posizione. Allo scadere, Della Valle si supera sulla conclusione di Schirone e, come avviene puntualmente nel calcio, al gol mancato fa seguito quello incassato e, così, in pieno recupero, Piccolo chiude i conti, realizzando il 2-0.   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, Biancavilla sprecone e sconfitto per 2-0 a Portici

CataniaToday è in caricamento