rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Calcio

Serie D, il Licata tira un brutto scherzo al Paternò

La squadra etnea è stata battuta in casa per 1-0. Nulla sono valsi gli attacchi dei rossazzurri, che hanno reclamato per alcune decisioni arbitrali

Amara sconfitta del Paternò, che è stato battuto per 1-0 in casa dal Licata nella 6^ giornata del campionato di serie D. Trascorrono appena 50” per il vantaggio ospite, poi rivelatosi decisivo, siglato da Minacori con una conclusione deviata. Rotulo tenta l’immediato bis, ma il suo tiro viene intercettato dal portiere. I rossazzurri avanzano il baricentro della manovra alla ricerca del pareggio, rendendosi pericoloso tre volte, sempre con il propositivo Saverino, che pecca, però, di precisione nelle finalizzazioni.

In avvio di ripresa, l’incrocio dei pali nega la gioia del gol a Asero. Sull’altro fonte, ancora Minacori indirizza il pallone sul fondo da favorevole posizione. Il Paternò protesta per la mancata concessione di un rigore e, soprattutto, si vede annullata una rete nel finale, che avrebbe potuto cambiare l’epilogo del match. In mezzo ai due episodi, il tentativo di Cervillera trova la pronta risposta di Valenti.    

Paternò-Licata 0-1
Marcatore: 1’ Minacori.
Paternò: Cappa, Popolo, Guarnera (10’ Manes), Raucci, Moran, Timmoneri (33’ st Aquino), Saverino, Asero (27’ st Amorello), Cervillera, Bamba (21’ st Pappalardo), Fernandez. A disp.: Coriolano, Deiana Testoni, Chechic e Francinella. All. Giuseppe Pagana.
Licata: Valenti, Calaiò, Capello (21’ st Izco), Orlando, Vitolo, Frisenna (30’ st Marcellino), Mudasiru, Pino, Ficarra (19’ st Saito), Minacori (38’ st Outtara), Rotulo (35’ st Cristiani). A disp.: Sienko, Pedalino, Puccio e Rubino. All. Giuseppe Romano.    
Arbitro: Ferraro di Roma 5 (Cozza di Paola e Presta di Cosenza).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, il Licata tira un brutto scherzo al Paternò

CataniaToday è in caricamento