rotate-mobile
Calcio

Serie D, il Paternò non regge l’urto del Real Aversa

E’ cominciato con una sconfitta per 3-1 in trasferta il campionato della squadra allenata da Peppe Pagana, che ha ampi margini di miglioramento

E’ iniziato con una sconfitta il campionato del Paternò, battuto 3-1 in trasferta del Real Agro Aversa. In avvio di gara, etnei propositivi con il tentativo di Aquino, sventato dal portiere in angolo. I campani si affidano alle incursioni del talentuoso Gassama, arginate, in qualche modo, dalla difesa avversaria. Al 38’ Bonfini sfodera un ottimo intervento sull’insidiosa conclusione di Pappalardo, mantenendo, di fatto, inviolata la propria porta.    

Più vivace è la ripresa. I normanni spingono subito in avanti, sbloccando il risultato al 10’, quando Gassama serve in area Scognamiglio, che insacca la sfera di precisione. Tre minuti dopo, Passariello raddoppia, finalizzando un altro perfetto assist dello scatenato Gassama. Il doppio colpo ravvicinato fa barcollare gli ospiti, che cercano, comunque, di reagire con delle soluzioni da fermo, dimezzando le distanze al 33’ grazie al gol di Paschetta, servito alla perfezione da Timmoneri. Nel finale, chiude, però, i conti Gassama, di gran lunga il migliore in campo, che mette la sua firma sul successo dei padroni di casa.

Real Agro Aversa-Paternò 3-1
Marcatori: 10’ st Scognamiglio; 14’ st Passariello; 33’ st Paschetta; 43’ st Gassama.
Real Aversa: Lombardo, Schiavi, Crispino, Del Prete (44’ st Strianese), V. Russo, Bonfini, Cavallo (7’ st Passariello), D. Russo, Gassama, Formicola (7’ st Petricciuolo), Scognamiglio (35’ st Esposito). A disp.: Caputo, Boemo, Nespoli, Grimaldi, Avolio e Esposito. All. Carnevale.
Paternò: Cappa, Paschetta, Manes, Raucci, Popolo (30’ st Timmoneri), Pappalardo (20’ st Bamba), Tuninetti (34’ st Blanco), Asero (20’ st Zappalà), Cervillera, Aquino (12’ st Deiana), Fernandez. A disp.: Coriolano, Chechic, Francinella e Amorello. All. Pagana.
Arbitro: Gervasi di Cosenza (De Palma e Cantatore di Molfetta).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, il Paternò non regge l’urto del Real Aversa

CataniaToday è in caricamento