rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Calcio

Il Catania torna alla vittoria contro il Potenza: ci pensa Moro

Ancora segnali importanti dalla fase offensiva e su tutti la vena realizzativa di Luca Moro che sigla il suo personale 16esimo centro in 12 apparizioni. Il centravanti oggi va in coppia dal primo minuto coadiuvato dal partner offensivo, Sipos

Il cammino in campo continua. La troupe di Baldini torna a conquistare tre punti dopo il doppio arresto in campionato contro Foggia e Taranto. Ancora segnali importanti dalla fase offensiva e su tutti la vena realizzativa di Luca Moro che sigla il suo personale 16esimo centro in 12 apparizioni. Il centravanti oggi va in coppia dal primo minuto coadiuvato dal partner offensivo Sipos, con Baldini che accantona il consueto 4-3-3 e vira verso un 4-4-2 offensivo, con Russini e Ceccarelli sulle fasce. 

Protagonista della gara anche Russotto che subentra nel primo tempo al posto dell'infortunato Russini e sforna 45 minuti di alto livello. La difesa stavolta regge, di fronte ad un Potenza non irresistibile in zon a offensiva, ma a livello individuale i giocatori rossazzurri si mostrano attenti. Un gol concesso nella ripresa e siglati da Ricci per la squadra di Trocini, sono adesso 27 quelli subiti dai rossazzurri, 28 invece i centri realizzati, 16 dei quali portano la firma dell'irrefrenabile Luca Moro.

TABELLINO CATANIA-POTENZA 2-1 (Moro 45', 59', Ricci 72')

Catania (4-4-2): Sala; Calapai, Claiton, Monteagudo, Ropolo; Ceccarelli (76′ Albertini), Rosaia, Greco, Russini (34′ Russotto); Moro, Sipos (76′ Izco)

Potenza (3-5-2): Marcone; Matino (89′ Maestrelli), Piana, Cargnelutti; Vecchi (61′ Sepe), Zampa (62′ Banegas), Zagaria (62′ Zenuni), Sandri, Coccia; Volpe (69′ Sessa), Ricci

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Catania torna alla vittoria contro il Potenza: ci pensa Moro

CataniaToday è in caricamento