rotate-mobile
Le scelte di mister Ferraro

Verso Licata-Catania, le probabili formazioni: Ferraro mescola le carte

Le importanti assenze registrate in casa Catania obbligano mister Giovanni Ferraro a ridisegnare lo schieramento iniziale della sua squadra. Tante le alternative possibili in vista del match di Licata (fischio d'inizio alle ore 15:00)

Il Catania torna in campo oggi al "Dino Liotta" di Licata per il match (ore 15:00) valido per la terza giornata del campionato di Serie D, Girone I. I rossazzurri dovranno fronteggiare, al cospetto di un avversario alla ricerca di punti dopo le sconfitte rimediate nei primi due turni, alcune assenze pesanti. La squadra etnea comunque è stata costruita per vincere, e in tal senso le alternative a disposizione di mister Giovanni Ferraro sono in realtà delle prime scelte. Sono diversi, come detto, gli assenti: lo squalificato Vitale, Bani, Chiarella, Chinnici, Di Grazia, Ferrara, Litteri, Pino e Scognamiglio. Torna però a disposizione Jefferson, che ha recuperato e scalpita per esordire in maglia rossazzurra. Prima chiamata anche per Vincenzo Sarno. Dovrebbe essere confermato il 4-3-3 come schieramento tattico, anche se la carta del 4-2-3-1 non è esclusa a priori. In corso valutazioni sull'impiego degli under: davanti dovrebbe trovare spazio Forchignone, in difesa Lubishtani con Castellini spostato al centro in tandem con Lorenzini. A centrocampo Palermo potrebbe partire dal primo minuto.

In casa Licata mister Pippo Romano studia un 3-5-2 che tra i propri interpreti prevede anche la presenza dell'ex Catania, Giulio Frisenna. Si prevede una partita giocata a viso aperto da entrambe le compagini, ma anche molto tattica e con una fase di studio necessaria anche per automatizzare i meccanismi di gioco, in particolare per gli ospiti che cambieranno diversi interpreti. 

PROBABILI FORMAZIONI LICATA-CATANIA

LICATA (3-5-2): Valenti; Vitolo, Calaiò, Orlando; Pino, Frisenna, Mudasiru, Rotulo, Cannia; Minacori, Baldeh. All. Romano.

CATANIA (4-3-3): Bethers; Rapisarda, Lorenzini, Castellini, Lubishtani; Rizzo, Lodi, Palermo; Andrea Russotto, Sarao, Forchignone. All. Ferraro.

La partita sarà diretta da Alberto Poli della sezione di Verona coadiuvato dagli assistenti Salvatore Damiano (Trapani) e Paolo Vitaggio (Trapani).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verso Licata-Catania, le probabili formazioni: Ferraro mescola le carte

CataniaToday è in caricamento