rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Il saluto dell'ex capitano

Catania SSD, Rosaia saluta la piazza: "Sempre tifoso rossazzurro"

Non vestirà il rossazzurro nella prossima stagione, ma Giacomo Rosaria, che giocherà nel Gubbio, ha voluto scrivere un messaggio rivolto alla piazza etnea per ribadire il proprio affetto per la gente di Catania.

Giacomo Rosaia non vestirà la maglia del Catania per questa stagione. Accostato ai rossazzurri nelle scorse settimane, per il rilancio del club etneo, l'ex capitano alla fine resta tra i professionisti. Del resto le operazioni di mercato condotte dalla dirigenza catanese lasciavano già intendere che il reparto di centrocampo fosse al completo (e competitivo). Il ragazzo giocherà con il Gubbio ma non ha perso l'occasione per inviare un messaggio alla piazza, ribadendo che sarà sempre un tifoso rossazzurro dopo l'intensa esperienza alle falde dell'Etna. 

"GRAZIE CATANIA, non sono una persona che ama il clamore o lo stare al centro dell'attenzione - scrive Giacomo Rosaia sui social -, ma in questi mesi ho ricevuto tanti attestati di stima e di affetto, sia in privato che sui vari social...non potevano lasciarmi indifferente. Queste poche righe sono un ringraziamento al popolo di Catania e a tutte le persone che hanno dimostrato di volermi bene, vi ho sentite molto vicine. Il Catania non è solo una squadra di calcio, ma una passione in tutta la Sicilia e per i Siciliani nel mondo. Questa maglia si carica di significati e valori che appartengono alla gente, al territorio...proprio per questo va portata e custodita con rispetto ed impegno. Con tutto quello che abbiamo passato abbiamo capito quanto questi colori siano in grado di unire. Nel calcio si vince e si perde, e tutti sappiamo quanto sia bello vincere, ma è importante anche come ci si comporta indossando questa splendida maglia; con dedizione al lavoro, costanza, rispetto, umiltà, compostezza ma soprattutto orgoglio. Catania e la Sicilia, fanno parte di me, della mia famiglia... un percorso stupendo vissuto insieme. Grazie a tutti i tifosi e le persone che ho avuto il piacere di conoscere, tutti i messaggi ricevuti anche se non sono riuscito a rispondere a tutti, sono stati letti e mi hanno colpito a fondo. Catania è tornata a sognare, questo è quello che conta... Per me, inizia una nuova avventura entusiasmante.

Sarò sempre un vostro tifoso... Arrivederci CATANIA".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Catania SSD, Rosaia saluta la piazza: "Sempre tifoso rossazzurro"

CataniaToday è in caricamento