rotate-mobile
Verso Catania-San Luca

Catania-San Luca, probabili formazioni: forfait Litteri, Giovinco scalpita

Questa sera, con fischio d'inizio alle ore 20:30, il Catania scende in campo contro il San Luca al "Massimino" nel match valido per la seconda giornata del campionato di Serie D Girone I. Le scelte di mister Giovanni Ferraro per la gara che segnerà l'esordio in casa dei rossazzurri. I dettagli per l'accesso sugli spalti

È il giorno dell'esordio al "Massimino" per il nuovo Catania che ha vinto 2-0 a Ragusa in occasione della prima partita stagionale in Serie D. La squadra etnea affronterà il San Luca di Ciccio Cozza, reduce da una sconfitta interna con la Vibonese (0-1). Il presidente etneo, Ross Pelligra, presenzierà all'importante match e si preannunciano oltre 12mila spettatori. Il tecnico Giovanni Ferraro, come ribadito ieri in conferenza stampa, sceglierà oggi stesso l'undici da schierare: tante frecce all'arco rossazzurro. Sono stati recuperati Alessandro Russotto, Bani, Buffa e Forchignone ma restano le defezioni di Chinnici, Di Grazia, Litteri, Pino e Scognamiglio, tutti non convocati a causa delle loro condizioni fisiche che saranno rivalutate in vista della prossima gara (il 2 ottobre a Licata).

Il mister del Catania può optare, considerando anche l'ampia rosa, sia per un 4-3-3 (4-3-1-2) che per un 4-2-3-1. Ad ogni modo l'allenatore appare più propenso a riproporre la stessa struttura tattica della sfida dello stadio "Aldo Campo". Dunque sarebbe confermata la linea difensiva formata da Rapisarda, Somma, Lorenzini e Castellini, l'unica certezza assoluta è costituita dal portiere Bethers. Possibile conferma anche del terzetto di centrocampo Rizzo, Lodi e Vitale. Nel settore avanzato si ipotizza una novità dal primo minuto: Giovinco potrebbe trovare spazio dal 1' con Chiarella e Sarao nel tridente d'attacco. Tenendo conto dei possibili incastri dovuti all'inserimento dei quattro under non si escludono nemmeno De Luca, Jefferson, Forchignone e Andrea Russotto. Senza dubbio per ogni reparto le opzioni sono diverse e la pedina "a sorpresa" è una possibilità più che concreta ribadendo che per Ferraro, come più volte dichiarato, tutti sono titolari.

PROBABILI FORMAZIONI CATANIA-SAN LUCA

CATANIA (4-3-3): Bethers; Rapisarda, Somma, Lorenzini, Castellini; Rizzo, Lodi, Vitale; Giovinco, Chiarella, Sarao. All. Ferraro.

SAN LUCA (4-3-3): Antonino; Nemia, Fiumara, Spinaci, Greco; Agustin, Pelle, Signorelli; Giampaolo, Carbone, Leveque. All. Cozza

La partita sarà diretta da Giuseppe Maria Manzo (Torre Annunziata), coadiuvato dagli assistenti Matteo Gentile (Isernia) e Domenico Lombardi (Chieti).

Per l’accesso allo stadio degli abbonati è indispensabile esibire: documento d’identità, copia cartacea della card “We Catania” e copia cartacea della ricevuta d’acquisto dell’abbonamento (segnaposto). Gli spettatori muniti di biglietto e gli operatori in servizio dovranno similmente mostrare la copia cartacea del proprio titolo d’accesso. In difetto della documentazione cartacea, l’ingresso non potrà essere consentito. Le porte saranno aperte alle ore 18.30. 

(foto: Catania SSD)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Catania-San Luca, probabili formazioni: forfait Litteri, Giovinco scalpita

CataniaToday è in caricamento