rotate-mobile
L'attaccante ritorna a Catania

Catania SSD, c'è l'ufficialità di Sarao: ancora qualche tassello per chiudere il mercato

Arrivato a Catania nelle scorse ore, Manuel Sarao ha già conosciuto e lavorato con i compagni, disputando da protagonista anche la partitella in famiglia di ieri nel ritiro di Ragalna. Per chiudere il mercato i rossazzurri cercano qualche altra pedina Under e un paio di eventuali ultimi colpi che completino l'organico a disposizione di mister Giovanni Ferraro

Una pura formalità l'ufficialità dell'approdo al Catania SSD di Manuel Sarao. L'esperto attaccante ha già lavorato con i compagni in ritiro, giocando da protagonista la partitella in famiglia. Un profilo importante quello della punta centrale, proveniente dal campionato di Serie C: una scelta particolarmente gradita dalla tifoseria che ritrova alle falde dell'Etna un giocatore che ha già fatto vedere di avere discreti numeri in una categoria superiore e che già conosce l'ambiente rossazzurro.

In Serie C nel 2020/21 l’attaccante ha indossato la maglia del club etneo collezionando 29 presenze, segnando 8 gol e realizzando 2 assist. In passato ha ottenuto una promozione in Serie B con la Reggina. In Serie C ha indossato le maglie del Savona, della Giana Erminio, del Lumezzane, del Catanzaro, del Monopoli, della Virtus Francavilla, del Cesena e del Gubbio. Inoltre ha guadagnato l’accesso ai playoff per la promozione tra i cadetti in 4 occasioni. Il calciatore ha disputato 287 gare e realizzato 60 reti nelle competizioni professionistiche ufficiali.

Per chiudere il mercato i dirigenti rossazzurri cercano adesso qualche altra pedina Under e un paio di eventuali ultimi colpi che completino l'organico a disposizione di mister Giovanni Ferraro.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Catania SSD, c'è l'ufficialità di Sarao: ancora qualche tassello per chiudere il mercato

CataniaToday è in caricamento