rotate-mobile
Primo avversario in gare ufficiali per il Catania SSD

Serie D, Coppa Italia: Sancataldese primo avversario del Catania SSD

Annunciato l'avversario della prima partita ufficiale del nuovo Catania. Sarà la Sancataldese, in trasferta, domenica 21 agosto alle ore 16 il primo ostacolo da superare in Coppa Italia Serie D per la squadra di mister Giovanni Ferraro

Il primo impegno ufficiale del nuovo Catania SSD di mister Giovanni Ferraro sarà contro la Sancataldese. Il 21 agosto alle ore 16 si disputerà la prima partita dei rossazzurri di Coppa Italia Serie D 2022/2023, in trasferta. La 22ª edizione partirà con le 37 gare a eliminazione diretta e un triangolare del turno preliminare per proseguire con il primo turno organizzato in sfide uniche in programma domenica 28 agosto. Primo banco di prova per il club etneo, chiamato ad un primo vero test per provare le proprie potenzialità in vista del campionato di quarta serie, che la compagine vuole vincere per tornare nel professionismo dopo il fallimento. 

Il Dipartimento Interregionale della LND ha reso noto che al turno preliminare è, allo stato, ammessa con riserva il Giarre in virtù del Decreto del Tar Lazio n.09540 del 9 agosto che ha sospeso l'efficacia del provvedimento della Lega la quale aveva rigettato il ricorso club di Benedetto Mancini contro la non ammissione al campionato. Si precisa che "la decisione è in atto salvo ogni ulteriore e successivo provvedimento in relazione al contenzioso giurisdizionale".

Nello specifico al preliminare parteciperanno le 36 società neopromosse, le 7 retrocesse dalla Lega Pro, i 15 club vincenti i Play Out 2021/2022 e salve con un distacco superiore agli 8 punti, le 17 società classificate al termine della scorsa stagione dal 12' all’11' posto per i gironi a 18 sodalizi, dal 14' al 13' per quelli a 20 squadre, e il Catania (ammesso in sovrannumero). Il Cartigliano è stato ammesso direttamente al 1' turno per la miglior posizione nella classifica della Coppa Disciplina. Al 1' turno, composto da 64 gare a eliminazione diretta, prenderanno parte le 38 società vincenti il preliminare e i 90 club aventi diritto.

La formula della competizione è leggermente cambiata con l’introduzione di un triangolare nel preliminare. Confermato, invece, il format delle gare uniche per tutti gli altri turni della Coppa Italia. In ogni caso saranno i rigori a decidere gli incontri che termineranno in parità alla fine dei tempi regolamentari compresa la finale.

La vincente di Sancataldese-Catania affronterà il Paternò nel primo turno in data 28 agosto, sempre alle ore 16.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, Coppa Italia: Sancataldese primo avversario del Catania SSD

CataniaToday è in caricamento