rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Futsal

Calcio a 5, la Meta Catania cade contro il Sandro Abate

Musumeci illude, poi il ritorno degli avversari che vincono 3-1 contro i rossazzurri che rimediano una brutta sconfitta

Risultato negativo per la Meta Catania nonostante la buona prestazione messa in campo con la Sandro Abate, considerando anche le assenze di Bocao (squalificato), Tornatore (non al meglio della condizione) e Alonso (per piccoli fastidi muscolari). La prima palla gol è stata degli etnei con Vaporaki, murato dall’estremo difensore avversario. Il portiere è intervenuto per sventare altre due situazioni pericolose che portano la firma di capitan Musumeci. La Sandro Abate reagisce prendendo un palo con Nicolodi e con un tiro di Gui controllato da Dovara. Corallo va vicino al vantaggio etneo ma Parisi respinge in angolo. Al minuto quindici arriva la rete del capitano della Meta Catania: tiro di sinistro che incrocia sotto il sette della porta. Nella ripresa la Sandro Abate trova prima il pareggio con Ugherani e poi il raddoppio realizzato da Pola. Arriva anche la terza rete su punizione: la retroguardia etnea completamente immobile con Pola che sigla il tris e la doppietta personale.

Il tabellino del match:  

SANDRO ABATE-META 
CATANIA 3-1 (0-1 p.t.)
SANDRO ABATE: Parisi, Abate, Nicolodi, Pola, Avellino, Petrillo, Santoro, Ugherani, Gui, Alex, Vitiello, Berthod. All. Basile

META CATANIA: Dovara, Podda, Pulvirenti, Vaporaki, Musumeci, Messina, Silvestri, Lutin, Corallo, Licandri, Coco, Tornatore. All. Tarantino

MARCATORI: 14' p.t. Musumeci (M), 9' s.t. Ugherani (SA), 18' Pola (SA), 19' Pola (SA)

AMMONITI: Avellino (SA), Pola (SA), Alex (SA), Pulvirenti (M)

ARBITRI: Chiara Perona (Biella), Luca Serfilippi (Pesaro) CRONO: Ugo Ciccarelli (Napoli)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio a 5, la Meta Catania cade contro il Sandro Abate

CataniaToday è in caricamento