rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Calcio

“Il Giarre sta bene fisicamente e si vede”, parola di Salvo Cocimano  

“La partita è stata aperta ad ogni risultato. Nel primo tempo abbiamo creato più noi che loro, nella ripresa loro forse più pericolosi”

Il Giarre è abbastanza soddisfatto del pareggio (0-0) conquistato a Rende, dove i gialloblù hanno fornito una buona prestazione, rischiando poco in difesa. Magari potevano essere più incisivi davanti. “La partita è stata aperta ad ogni risultato. Nel primo tempo abbiamo creato più noi, nella ripresa loro forse più pericolosi – ha dichiarato, al termine del match, l’esperto centrocampista e capitano dei siciliani Salvo Cocimano -. Stiamo bene fisicamente e si vede che spingiamo di più. Ci manca l’ultima parte, cioè il gol, che è la più importante, ma vuol dire che lavoreremo maggiormente su questo aspetto. Siamo stati protagonisti di una lunga rincorsa su chi ci precedeva, visto che eravamo nelle zone bassissime della classifica. Nelle difficoltà, si è formato un grande gruppo, la nostra forza e lo ha dimostrato il vice capitano Giuseppe Zappalà, che, nonostante stesse male, è venuto a darci una mano, viaggiando in giornata. Questo vuol dire tanto per noi, oltre che il suo attaccamento alla maglia. Ora inizia una nuova settimana, fondamentale per il finale di stagione”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Il Giarre sta bene fisicamente e si vede”, parola di Salvo Cocimano  

CataniaToday è in caricamento