Domenica, 26 Settembre 2021
Calcio

Il Paternò torna da Altomonte e fiuta il colpo Giovanni Foderaro

Prima di lasciare il ritiro in Calabria, la squadra rossazzurra ha partecipato al “Memorial Giuseppe Panebianco”

Il Paternò si sta preparando per l’atteso derby contro il Giarre del turno preliminare di Coppa Italia Serie D, in programma domenica (ore 15.00) allo stadio “Falcone-Borsellino”.

Prima di lasciare il ritiro clabrese di Altomonte, la squadra rossazzurra ha partecipato al “Memorial Giuseppe Panebianco”, dedicato all’ex vice-presidente dell’Asd Altomonte. Gli etnei sono stati impegnati in un triangolare, che ha visto protagonisti anche la formazione locale dell’Altomonte e la Sportime San Marco (Berretti). Ha assistito ai match l’assessore allo Sport del comune di Altomonte Giuseppe Capparelli. Il Paternò si è aggiudicato, come da pronostico, entrambe le partite disputate, battendo per 6-0 l’Altomonte (marcatori: Kamara, autore di una tripletta, Zanghì e Gangemi) e con il punteggio di 7-0 la Sportime San Marco: a segno Mascari 3, Zappalà 2, Guarnera e Pappalardo.

Per quanto riguarda il mercato, dopo l’accordo con l’esperto difensore centrale Salvatore Scoppetta, sembra ben avviata la trattativa con l’attaccante Giovanni Foderaro. L’arrivo della punta (ex Lamezia, Cittanovese, Poggibonsi e Sicula Leonzio), vincitore di ben quattro campionati, aumenterebbe notevolmente le forza offensiva della compagine allenata da Alfio Torrisi.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Paternò torna da Altomonte e fiuta il colpo Giovanni Foderaro

CataniaToday è in caricamento