rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Calcio

Catania, piccolo passo indietro: contro il Messina finisce 2-2

Prestazione incolore dei rossazzurri rispetto a quella offerta contro il Palermo. Etnei che escono comunque con un risultato utile dalla trasferta del "Franco Scoglio" di Messina. Finisce 2-2 il match. Sipos a segno nel secondo tempo

Da derby a derby. Con una pelle diversa. Il Catania dopo la vittoria per 2-0 contro il Palermo pareggia in casa del Messina. Risultato utile in trasferta, ma che arriva contro una squadra in difficoltà di classifica e non solo, ma soprattutto evidenzia un passo indietro dal punto di vista del gioco. Ancora un errore individuale caratterizza il match, quello stavolta di Stancampiano che decide di regalare la palla dell'1-0 ai giallorossi dopo un intervento goffo di facile lettura. Vantaggio che porta la firma di Rondinella. 

Poche emozioni nel corso della prima frazione, ci prova Moro nel finale ma è imprecisa la mira del numero 24. Una partita dai pochi contenuti tecnici in generale nei primi 45 minuti e indirizzata da un episodio. I cambi nella ripresa ravvivano il match. Albertini e Sipos in campo e subito determinanti, rete del pareggio confezionata da entrambi, con il tap-in vincente dell'esterno rossazzurro. Torna avanti il Messina ancora su una dormita difensiva degli etnei, l'ennesima in stagione, ne approfitta il nuovo entrato Marginean. che trova l'angolino basso alla destra di Stancampiano. C'è spazio ancora per la rete finale messa a segno da Sipos che sfrutta a dovere un cross tagliato di Zanchi e da rapace d'area sigla la rete del pari.

In vista della settimana relativa al pronunciamento del tribunale, ennesima settimana calda della stagione dal punto di vista dell'extracampo, il Catania fa un passo indietro dal punto di vista del gioco contro il Messina e stazione ancora nella zona di metà classifica, in attesa però di probabili punti di penalizzazione ulteriori. Intanto mercoledì al Massimino arriva il Monopoli per l'ultima gara del 2021 dei rossazzurri.

Messina-Catania 2-2 (19’ Rondinella; 30’ st Albertini; 33’ st Marginean; 35’ st Sipos)

Acr Messina (3-5-2): Lewandowski, Fantoni, Carillo, Mikulic, Rondinella (16’ st Marginean), Fofana, Damian, Simonetti (38’ st Celic), Fazzi; Adorante, Baldè (16’ st Russo)

Catania 4-3-3: Stancampiano, Calapai, Claiton, Ercolani, Pinto (21’ st Zanchi), Rosaia, Maldonado (21’ st Albertini), Greco (39′ st Provenzano), Biondi (1’ st Russotto), Moro, Piccolo (1’ st Sipos)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Catania, piccolo passo indietro: contro il Messina finisce 2-2

CataniaToday è in caricamento