rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Calcio

Promozione, Real Aci vittorioso di misura sulla Gymnica Scordia

Gli acesi capitalizzano la rete di Garozzo per assicurarsi l’intera posta in palio, nonostante giochino per un’ora in inferiorità numerica

Un Real Aci tutto cuore si è aggiudicato di misura (1-0) la sfida contro la Gymnica Scordia dopo aver giocato per oltre un’ora in inferiorità numerica, a causa dell'espulsione di Mauro.

Alla prima sortita offensiva, i granata vanno subito vicinissimi al bersaglio, quando Mongelli, in campo aperto, pesca Garozzo il cui tiro viene respinto da Meo. Al 12' proteste acesi per un contatto dubbio in area su De Carlo, ma l'arbitro lascia proseguire. Spinta incessante del Real Aci, che, nella stessa azione, sfiora il vantaggio con Garozzo e Mongelli, in entrambe le occasioni Meo è bravo a chiudere la porta. E' il preludio al gol segnato al 26’ da Garozzo, che ribadisce in rete la respinta del portiere sul tiro di Bozzanga. Reazione Scordia con una botta dalla lunga distanza di Rizzotti, Bellocchi è attento e si oppone. Al 33’ Mauro, già ammonito, rimedia il secondo “giallo” per un fallo sull'out mancino. Ospiti vicini al pareggio allo scadere del tempo sul colpo di testa di Di Perna, deviato da Pennisi, che termina di poco a lato.

Nella ripresa, la Gymnica Scordia avanza il baricentro della manovra e si rende più volte pericolosa. Allo scoccare dell'ora di gioco, De Carlo mette un gran cross in mezzo per Mongelli, che colpisce male di sinistro e spreca una ghiotta chance. Sull’altro fronte, ci prova a ripetizione Missale, peccando della necessaria precisione. L’ultima opportunità per gli ospiti capita nei piedi di Di Perna, che riceve la sfera sulla trequarti e conclude, trovando la pronta opposizione di Bellocchi.

Real Aci-Gymnica Scordia 1-0
Marcatore: 26’ Garozzo.
Real Aci: Bellocchi, Faro, Mauro, Bozzanga, Pennisi, Dav. Cavallaro, Napoli (1’ st Zagami), Licata, Mongelli, De Carlo, Garozzo (41’ st Marino). A disp.: Caffo, Di Blasi, Dan. Cavallaro, Centamore, Patanè, Maodda, Manca. All. Manca.
Gymnica Scordia: Meo, Vaccaro (20’ st Missale), Pandolfo, Sole, Senia, Cristofaro, Scalone (3’ st Scuderi), Buonapasqua (3’ st Longo), Rizzotti, Favara, Di Perna. A disp.: Frischetto, La Spina, Cantarella, Nolfo, Caniglia, La Spina. All. Giuffrida.
Arbitro: Carnemolla di Ragusa
Note: espulso 33’ Mauro per doppia ammonizione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, Real Aci vittorioso di misura sulla Gymnica Scordia

CataniaToday è in caricamento