rotate-mobile
Calcio

Serie D, verso Catania-Acireale tra polemiche, amarcord e notizie di cronaca

La tredicesima giornata del campionato di Serie D Girone I vede il ritorno della sfida tra Catania e Acireale. Il match del "Massimino" vedrà però l'assenza dei tifosi granata. Intanto quella che volge al termine è stata anche la settimana in cui si è tornato a parlare del centro sportivo di Torre del Grifo

Catania e Acireale tornano a sfidarsi per una partita di campionato, non accadeva da quasi trent'anni con una piccola parentesi in Coppa Italia di Serie C. La tredicesima giornata di Serie D Girone I oppone rossazzurri e granata al termine di una settimana molto intensa per entrambe le squadre. Entrambe le compagini vogliono ben figurare, in particolare il Catania vuole confermare l'ottimo avvio di stagione e allungare ancora la scia di risultati utili consecutivi (10 vittorie e 2 pareggi) per mettere in cascina punti preziosi per il raggiungimento dell'obiettivo della vittoria finale (e della conseguente promozione tra i professionisti) mentre l'Acireale sa quanto i propri tifosi tengano a questa sfida, sognando di battere i forti rivali.

I supporters acesi mancheranno però all'appello sugli spalti del "Massimino" domenica pomeriggio alle 14:30 dopo il provvedimento adottato dal prefetto che ha imposto il divieto di vendita dei biglietti ai residenti di diversi comuni, cercando di contenere la presenza del tifo ospite. 

A Catania la settimana è stata caratterizzata anche dalle notizie che riguardano Torre del Grifo: conclusione delle indagini preliminari dell'inchiesta per sei indagati nella presunta bancarotta fraudolenta della Calcio Catania servizi srl (costituita con socio unico Calcio Catania spa) dichiarata fallita il 21 settembre del 2020 e che si occupava della gestione del centro sportivo di Mascalucia. 

Si prospetta un match intenso e combattuto, gli ingredienti per non annoiarsi ci sono tutti. Rossazzurri favoriti sull'Acireale, lavoro intenso in settimana agli ordini di Giovanni Ferraro che ha predicato calma, determinazione e coraggio per continuare a macinare gioco e vittorie.

(foto: Catania SSD)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, verso Catania-Acireale tra polemiche, amarcord e notizie di cronaca

CataniaToday è in caricamento