Le parole del mister

Catania SSD verso la sfida al Trapani, Ferraro: "Dobbiamo rilanciarci"

Il tecnico del Catania, Giovanni Ferraro, ha affidato alla pagina ufficiale del club rossazzurro i propri pensieri alla vigilia del match con il Trapani che chiude il girone d'andata e l'anno solare in corso

Un'ultima sfida, poi il girone d'andata del campionato di Serie D girone I andrà in archivio insieme all'anno solare 2022 e si riprenderà dopo l'Epifania con le partite di ritorno. Per i colori rossazzurri è stato un anno particolarmente complicato, che ha segnato il punto più basso della storia calcistica etnea e anche il primo capitolo di un nuovo corso capace di ridare alla piazza un po' di entusiasmo dopo anni di depressione. L'ultimo atto del 2022 è la partita che si giocherà domani pomeriggio alle 14:30 contro il Trapani, un derby siciliano all'insegna dei valori più sani dello sport. Il Catania ha l'esigenza di vincere la partita per mettersi alle spalle la prima sconfitta di questa stagione sportiva maturata contro il Santa Maria Cilento, dal canto suo la compagine granata sta cercando di risalire la china dopo la delusione per i risultati negativi conseguiti nei mesi scorsi. Il tecnico del Catania, Giovanni Ferraro, ha affidato alla pagina ufficiale del club rossazzurro i propri pensieri alla vigilia del match.

"Dobbiamo rilanciarci mercoledì - ha spiegato - dopo essere usciti sconfitti dal campo: vogliamo chiudere il girone d’andata con una vittoria riprendendo il nostro percorso. Qualche giocatore che ha riposato nell’ultima partita lo potremo vedere in campo, avendo due partite in quattro giorni con la rosa a disposizione è giusto sfruttare qualcosa in più a livello mentale e fisico. Il Trapani è una squadra che ho visto giocare tante volte, gioca bene, viene a Catania dando tutto come ogni squadra che ci affronta per dimostrare il proprio valore. Massimo rispetto per il Trapani ma noi siamo il Catania e giochiamo davanti ai nostri tifosi".

Sul capitolo infortuni. "Al termine della rifinitura avremo le idee chiare, faremo una riunione con lo staff e decideremo di mettere in campo i calciatori con la migliore condizione mentale e fisica facendo sì che possano dare il giusto contributo. Gli allenamenti dopo la sosta natalizia riprenderanno il 27 dicembre per ripartire alla grande nel girone di ritorno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Catania SSD verso la sfida al Trapani, Ferraro: "Dobbiamo rilanciarci"
CataniaToday è in caricamento