rotate-mobile
Serie D

Verso Lamezia-Catania, le probabili formazioni

Ecco quali potrebbero essere le scelte dei due allenatori impegnati nello scontro diretto per la lotta al primato del Girone I di Serie D tra Lamezia Terme e Catania

Turno di campionato ad alta tensione con uno scontro diretto che potrebbe dire molto per il proseguo della stagione rossazzurra. Tutto pronto per Lamezia-Catania, gara valida per la 12esima giornata del Girone I di Serie D. Il match si disputerà in casa della seconda in classifica oggi pomeriggio alle 14:30. La capolista vuole imporre la propria leadership, gli avversari invece hanno il proposito di tenere aperti i giochi per la promozione in terza serie. Gli allenatori delle due squadre conoscono l'importanza della posta in palio e hanno valutato accuratamente in settimana i propri ragazzi. 

Bethers è una certezza tra i pali del Catania. Stesso discorso per Rapisarda, Lorenzini e Castellini in difesa. Somma dovrebbe completare il pacchetto arretrato. Non si esclude del tutto la presenza di Boccia dal primo minuto dopo la gara disputata contro il Canicattì. Il centrocampo formato da Lodi, Rizzo e Vitale verso una meritata conferma. Palermo, però, potrebbe essere una sorpresa da mettere in campo dall'inizio o a match in corso per dare brio nei momenti cruciali dell'incontro. In attacco dovrebbero essere confermati Sarno e Sarao. Scelta difficile sul terzo componente di reparto con 4 giocatori schierabili da De Luca a Giovinco ma anche Russotto e Forchignone che, se mancasse un under in difesa, sarebbe sicuramente sul rettangolo verde dall'inizio.

In porta per il Lamezia ci sarà Mataloni. Il reparto difensivo dovrebbe essere formato da Miliziano, Silvestri, Cadili e De Luca. Sulla mediana le alternative non mancano. Nell'undici di partenza però gli schierati sarebbero Borgia, Maltese e Cristiani. Davanti atleti di carattere e categoria come Addessi, Ferreira e Terranova sono pronti a battagliare.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI LAMEZIA TERME-CATANIA

LAMEZIA TERME (4-3-3): Mataloni; Miliziano, Silvestri, Cadili, De Luca; Borgia, Maltese, Cristiani; Addessi, Ferreira, Terranova. Allenatore: Raffaele Novelli.

CATANIA (4-3-3): Bethers; Rapisarda, Somma, Lorenzini, Castellini; Rizzo, Lodi, Vitale; Sarno, Sarao, Forchignone.  Allenatore: Giovanni Ferraro.

Arbitra la partita Francesco Zago di Conegliano. Il primo assistente è Thomas Storgato di Castelfranco Veneto e il secondo Simone Della Mea di Udine.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verso Lamezia-Catania, le probabili formazioni

CataniaToday è in caricamento