Calciomercato Catania, Bastianoni verso la conferma: in uscita Lulli, Bacchetti e Tortolano

Il conto alla rovescia è già iniziato. La sfida di Matera del 20 settembre si avvicina e la lunga "maratona" estiva del Catania, tra processi sportivi e retrocessione in Lega Pro, sembra volgere al termine. Resta ancora da concludere il mercato, con la dirigenza etnea alla ricerca degli ultimi tasselli per completare la rosa

Il conto alla rovescia è già iniziato. La sfida di Matera del 20 settembre si avvicina e la lunga "maratona" estiva del Catania, tra processi sportivi e retrocessione in Lega Pro, sembra volgere al termine. Resta ancora da concludere il mercato, con la dirigenza etnea alla ricerca degli ultimi tasselli per completare la rosa. Tra i pali, nonostante le voci di mercato riguardanti Polito, sembra ormai certa la conferma di Bastianoni. Nel reparto il Catania vata anche la presenza del giovane Liverani e di Ficara. In attacco continua la sfrenata ricerca di una prima punta. Tante infatti le arme offensive degli etnei in rosa, da Calderini e Calil, ma serve l'uomo di peso in avanti, tornato tanto in voga anche in serie a, dopo un lungo periodo contraddistinto dal "falso nueve".

Intanto, secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, sarebbero in uscita tre giocatori rossazzurri, che non avrebbero convinto sino in fondo. Si tratta del centrocampista Lulli, vicino al Lumezzane, l'attaccante Tortolano, proposto al Melfi e Loris Bacchetti, che potrebbe prendere la stessa destinazione di Tortolano. Da valutare anche Dermaku, il difensore di proprietà dell'empoli, che al momento presenta problemi fisici non risolvibili entro un mese.

Il Massimino sarà aperto una volta a settimana ai tifosi per gli allenamenti dei rossazzurri: ad annunciarlo il ds Pitino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento