Calciomercato Catania, due rinforzi in difesa: firma Bergamelli, atteso Garufo

Il centrale difensivo e il terzino sinistro arrivano entrambi dal Novara. Sembra essere sfumato invece l'acquisto del centravanti Evacuo: i dirigenti etnei non alzano bandiera bianca e tenteranno un ultimo assalto entro la fine della proroga di mercato, fissata per domenica

Catania al lavoro sia in entrata che in uscita. E' di 24 infatti il numero massimo di giocatori che comporranno le rose delle squadre di Lega Pro, obbligatori almeno 5 under 21. In quest'ottica i rossazzurri diranno addio a Tortolano, Baccheti e Lulli, come anticipato nella giornata di ieri. Torna in Toscana, direzione Empoli, anche il difensore Dermaku, dopo alcuni giorni di prova in rossazzurro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul fronte entrate sono due i rinforzi delle ultime ore nel reparto arretrato. Già arrivata la firma di Bergamelli, difensore centrale in arrivo dal Novara. Sempre dal Novara, ma nella giornata di oggi, attesa la firma di Garufo, terzino sinistro. Sfumato invece l'acquisto del centravanti Evacuo, nonostante il pressante corteggiamento del Catania nelle ultime settimane. I dirigenti etnei non alzano bandiera bianca e tenteranno un ultimo assalto entro la fine della proroga di mercato, fissata per domenica. L'esordio a Matera, sempre più vicino, impone al Catania di affrettare i tempi per puntellare la rosa, inserendo gli ultimi tasselli utili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento