rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Sport

Calciomercato Catania, salutano Cani e Ceccarelli: ingaggiati Ferrario e Castiglia

Il centrocampista è stato prelevato dalla Salernitana. Svincolato invece il difensore ex Lanciano, sul quale pende una richiesta di squalifica da parte della Procura della Figc. Vicini gli addii di Rosina e Maniero, destinati al Bari. Coppola approda ufficialmente alla Ternana

Il Catania corre in vista della prossima stagione. Un mercato frenetico quello imbastito dal trio Bonanno-Pitino-Ferrigno, che nelle ultime ore ha subito una brusca accellerazione. Il club di via Magenta, infatti, rende noto le risoluzioni consensuali con Ceccarelli e Cani. "Il Calcio Catania S.p.A. rende nota la risoluzione consensuale del legame contrattuale con il calciatore Edgar Junior Çani, che conclude così la sua esperienza in maglia rossazzurra" si legge nel sito ufficiale. Stessa dicitura per il difensore Luca Ceccarelli.

Un doppio addio a cui fa seguito un doppio colpo in entrata. Sempre nella giornata di ieri, infatti, il Catania ha ufficializzato l'acquisto di Stefano Ferrario, difensore svincolato dopo l'esperienza al Lanciano. Sul centrale pende una richiesta di squalifica da parte della Procura della Figc in merito alla partita Lecce-Lazio del 2012. Il procuratore Palazzi ha richiesto una squalifica del giocatore per un arco di tempo di 3 anni e 6 mesi. Il giocatore ha immediatamente annunciato battaglia tramite il suo legale. E intanto viene tesserato dal Catania con un contratto fino al 2017.

L'altro arrivo, annunciato nei giorni scorsi, è quello del centrocampista Ivan Castiglia, prelevato dalla Salernitana. Anche per lui un contrato fino al 30 giugno 2017. Nella stagione sportiva 2014/15, in Lega Pro, Castiglia ha indossato le maglie della Salernitana e del Como, formazioni promosse in B, collezionando complessivamente 19 presenze e 2 reti. 

Si avvicinano gli addii di Rosina e Maniero, destinati al Bari. Coppola approda ufficialmente alla Ternana dopo una trattativa lunga ed estenuante. Con queste ultime cessioni lo sfoltimento del monte ingaggi volge al termine: i rossazzurri entrano definitivamente nella dimensione della Lega Pro, in attesa di sapere con quanti punti di penalizzazione inizieranno la nuova avventura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Catania, salutano Cani e Ceccarelli: ingaggiati Ferrario e Castiglia

CataniaToday è in caricamento