Calciomercato Catania, arrivano Maniero e Coppola: ma non finisce qui

Rivoluzione in casa Catania. L'arrivo di Delli Carri e Marcolin porta una ventata di ottimismo e garantisce, soprattutto, giocatori nuovi e radicati nella realtà della serie cadetta. Gli ultimi due colpi messi a segno sono di pregevole fattura: si tratta di Maniero, centravanti proveniente dal Pescara e Coppola, centrocampista ex Cesena

E' una rivoluzione quella avviata in casa Catania. L'arrivo di Delli Carri e Marcolin porta una ventata di ottimismo e garantisce, soprattutto, giocatori nuovi e radicati nella realtà della serie cadetta. Gli ultimi due colpi messi a segno sono di pregevole fattura e lasciano ben sperare per il futuro. Si tratta di Riccardo Maniero, centravanti che saluta il Pescara e approda in rossazzurro. Il capocannoniere del campionato di serie b in carica andrà a fare coppia con il vice capocannoniere, Emanuele Calaiò. L'altro colpo messo a segno è il centrocampista Coppola, proveniente dal Cesena. Per lui tanto cuore, grinta ed esperienza da mettere al servizio della squadra.

Le sorprese sembrano però non essere finite qui. Mentre in uscita sono quotati i nomi di Rolin e Peruzzi, corteggiati sfrenatamente dal Boca Juniors, la società di via Magenta, secondo indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, starebbe provando a portare a casa un difensore centrale, dopo che la pista Di Cesare è da tempo sfumata, un esterno e possibile nelle ipotesi anche la ricerca di un'ala. Un mosaico ricco che unito agli ultimi arrivi e a quello di Belmonte, ufficializzato la settimana scorsa, proiettano la squadra verso un futuro ricco di novità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

Torna su
CataniaToday è in caricamento