Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Sport

Lopez all'Inter? Il procuratore dell'argentino non smentisce

Dopo Milan, Fiorentina, Atletico Madrid, Everton, Tottenham, Fulham e Wolfsburg pare spuntare l'Inter nella corsa all'attaccante rossoblu. Il suo procuratore Andrea D'Amico, infatti, non smentisce l'ipotesi neroazzurra

Il mercato del Catania ruota attorno a Maxi Lopez: le squadre interessate alla 'galina de oro' aumentano ogni giorno che passa e la nuova destinazione del 'puntero' argentino continua a restare un rebus.

Dopo Milan, Fiorentina, Palermo, Tottenham, Everton, Fulham, Atletico Madrid e Wolfsburg(squadra che fino a qualche giorno fa sembrava favorita) spunta una nuova, suggestiva ipotesi per l'ex attaccante del Barcellona: sono della tarda serata di ieri, infatti, le voci secondo le quali anche l'Inter avrebbe messo gli occhi su Maxi Lopez.

Le complicazioni per arrivare a Tevez(sul giocatore del Manchester City è fortissima la concorrenza dei cugini del Milan), le difficoltà di ambientamento di Castaignos, il periodo non proprio prolifico di Milito e il mancato integramento 'tattico' di Zarate(l'ex laziale potrebbe essere ceduto dai meneghini) stanno, pare, spingendo il club di Moratti a fare un pensierino sul biondo attaccante rossoazzurro.

E i segnali che arrivano dall'entourage dello stesso giocatore, seppur non chiarissimi, lasciano aperti degli spiragli in tal senso: il procuratore di Maxi Lopez, Andrea D'Amico, ha infatti, pur non fornendo conferme dirette, non smentito l'ipotesi Inter per il suo assistito. "Maxi Lopez all’Inter? Preferisco non esprimermi per ora, bisogna aspettare e lavorare - ha detto D'Amico a Calciomercatonews.com -. Questo è il momento della prudenza. Preferisco parlare di cose concrete non di indiscrezioni e situazioni ancora generiche. Il mercato è appena iniziato è c’è tempo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lopez all'Inter? Il procuratore dell'argentino non smentisce

CataniaToday è in caricamento