Calciomercato Catania, ultimi movimenti: Confente in entrata, Mazzarani saluta

Il Catania chiude l'ultimo giorno di calciomercato salutando Furlan, che approda all'Empoli, e con l'ingresso, in prestito dal Chievo, dell'estremo difensore Alessandro Confente. Acquisto in extremis quello del giovane 19enne, Agapios Vrikkis

Il Catania chiude l'ultimo giorno di calciomercato salutando Furlan, che approda all'Empoli, e con l'ingresso, in prestito dal Chievo, dell'estremo difensore Alessandro Confente. Saluta invece Mazzarani, ufficiale il suo passaggio al Livorno. Sempre negli ultimi giorni di mercato ha salutato la compagine etnea Alessio Curcio che inizia la sua nuova avventura tra le fila del Foggia. Acquisto in extremis quello del giovane 19enne Agapios Vrikkis, centrocampista offensivo, nazionale cipriota. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento