Calciomercato Catania, ultimi giorni: idea Plasmati per l'attacco

Ore frenetiche in casa Catania. La società ha rinforzato nelle ultime ore il reparto difensivo, dove è arrivata la firma di Bergamelli e Garufo, rispettivamente centrale e terzino sinistro. L'esordio a Matera si avvicina e lo scherzo del destino vuole che il centravanti, proprio originario di Matera, sia vicino al ritorno in rossazzurro

Ore frenetiche in casa Catania. La società ha rinforzato nelle ultime ore il reparto difensivo, dove è arrivata la firma di Bergamelli e Garufo (contratto di due anni), rispettivamente centrale e terzino sinistro. L'esordio a Matera si avvicina e lo scherzo del destino vuole che un centravanti, proprio originario di Matera, sia vicino al Catania. Parliamo di Gianvito Plasmati, vecchio ricordo dei rossazzurri, che la società avrebbe individuato come rinforzo in attacco. Peso specifico, forza e muscoli da poter affiancare ad esterni come Calil, Calderini e Russotto. Un punto di forza importante per una categoria come quella della Lega Pro. La società sta valutando il suo possibile ritorno. In porta resta da decidere il futuro di Bastianoni, dato vicino alla conferma negli ultimi giorni. Per adesso il titolare resta Liverani, che partirà dal primo minuto domenica contro il Matera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento