Calciomercato Catania, possibile addio di Sarno: Welbeck arruolato e impiegabile

L'emergenza in attacco continua dopo l'infortunio di Curiale e la partenza di Di Piazza. In entrata in questo reparto potrebbe registrarsi il rientro alla base di Pecorino, pista non semplice, e l'arrivo di un ulteriore tassello, Doudou Mangni, in uscita dal Catanzaro

Il giorno dopo la bruciante sconfitta rimediata in coppa Italia contro la Ternana, nel match d'andata delle semifinali di coppa Italia, è amaro. La stagione del Catania, sin qui anonima in campionato, rischia di arenarsi ulteriormente, con la possibile eliminazione in coppa. Servirà infatti un miracolo sportivo per ribaltare il risultato di 2-0. 

Gli ultimi giorni di gennaio coincidono intanto con gli atti conclusivi della sessione di calciomercato. La politica del taglio dei costi al monte ingaggi potrebbe mietere un'altra vittima, nelle ultime ore infatti il nome di Sarno rimbalza tra i possibili movimenti in uscita dal club etneo. Sorriso ritrovato invece in mezzo al campo, grazie al recupero e reintegro in rosa di Welbeck dopo i problemi di salute che lo avevano bloccato nei mesi scorsi. Il giocatore potrà tornare in organico e a disposizione, potendo anche contare sulla presenza dei nuovi arrivati, Salandria e Vicente, nel reparto di centrocampo, con Rizzo e Dall'Oglio invece sempre al centro di voci in uscita e interesse di altri club. Proprio Dall'Oglio, in procinto di passare al Livorno, non ha superato le visite mediche con il club toscano che ha deciso di virare su Awua. 

L'emergenza in attacco continua dopo l'infortunio di Curiale e la partenza di Di Piazza. Emergenza riscontrata anche nelle ultime due gare contro Viterbese e Ternana dove il Catania ha fatto fatica a finalizzare le azioni create. In entrata in questo reparto potrebbe registrarsi il rientro alla base di Pecorino dopo l'esperienza al Milan e l'arrivo di un ulteriore tassello, Doudou Mangni, in uscita dal Catanzaro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento