Sport

Calciomercato: dopo Silvestre, anche Spolli a Palermo? Maran vuole Zoboli

Con il palermitano, ex rossoazzurro, Silvestre che interessa a club come l'Inter, la società rosanero pare essersi orientata su Nicolas Spolli per la sostituzione di Silvestre. Nel frattempo, Maran punta Zoboli

L'anno scorso un intreccio di mercato piuttosto insolito portò il Catania a cedere ai cugini del Palermo il difensore centrale argentino Matias Silvestre. Il possente centrale dal passaporto italiano, dopo essere arrivato alle pendici dell'Etna nel 2008, passò a titolo definitivo al club del presidente Zamparini per circa sette milioni di euro.

A distanza di circa dodici mesi il quadro potrebbe ripetersi con un altro difensore rossoazzurro, sempre centrale e sempre argentino, che sembra essere entrato in orbita palermitana: pare, cioè, che il club rosanero sia fortemente interessato a Nicolas Spolli. 29enne nativo di Rosario, Spolli potrebbe cambiare sponda dell'isola anch'egli, come il suo connazionale Silvestre, dopo tre anni a Catania. Sembra, infatti, che il Palermo voglia sostituire proprio Silvestre, appetito da vari club come Inter e Milan, con il giocatore rossoazzurro. La trattativa relativa a Spolli, quindi, è strettamente legata a quella dell'ex rossoazzurro Silvestre: se il Palermo lo cederà, infatti, il primo candidato per la sostituzione sarà l'attuale numero 3 catanese.

In ogni caso, pare che il nuovo allenatore Rolando Maran abbia già le idee chiare: sembra, infatti, che l'ex tecnico del Varese abbia espressamente richiesto il difensore centrale del Brescia Davide Zoboli. Esperto giocatore trentenne, Zoboli è in scadenza di contratto con il club lombardo e, quindi, sarebbe per il club etneo un colpo a costo zero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato: dopo Silvestre, anche Spolli a Palermo? Maran vuole Zoboli

CataniaToday è in caricamento