Calciomercato: si sonda per Mazzola. Kosicky a Novara, Morimoto rossoazzurro

Il club rossoazzurro pare essere interessato all'attaccante argentino del Locarno Nicolas Mazzola. Nel frattempo si è trovato l'accordo con il Novara: Morimoto è tutto del Catania mentre in Piemonte finirà Kosicky

In attesa della risoluzione ufficiale di tutte le comproprietà, il cui termine ultimo è fissato ad oggi alle ore 19, il Catania continua a muovere i suoi passi sul mercato a trecentosessanta gradi. Nel tardo pomeriggio di ieri si è diffusa la notizia secondo la quale il cub rossoazzurro stia sondando il terreno per l'attaccante argentino Nicolas Mazzola. Classe 1990, Mazzola è una prima punta possente e abile nel gioco aereo che milita nelle fila del Locarno, club svizzero di seconda divisione. Nello scorso campionato ha collezionato otto presenze siglando una sola rete. L'affare, qualora il Catania si convincesse sulla bontà del giocatore, potrebbe decollare visto che il costo del cartellino di Mazzola non è elevato.

Nel frattempo, come accennato in apertura di pezzo, si avvicina il termine ultimo per la risoluzione delle comproprietà e, in attesa del comunicato ufficiale, pare che una delle otto riguardanti il Catania sia stata risolta: sembra, infatti, che il club rossoazzurro e il Novara si siano accordati per il ritorno in Sicilia dell'attaccante giapponese Takayuki Morimoto. Reduce da una stagione altalenante in Piemonte(18 presenze e 4 gol), dovuta anche a qualche infortunio di troppo, l'attaccante asiatico è stato rilevato interamente dal club del presidente Pulvirenti che, in cambio, darà al Novara il portiere slovacco Tomas Kosicky, tre presenze nello scorso campionato di serie A.

Queste, invece, le restanti sette comproprietà da risolvere per il club rossoazzurro:

Mirko Antenucci - Attaccante - Torino

Antonio Cibele - Attaccante - Melfi

Davide Lanzafame - Centrocampista - Palermo

Nicola Lanzolla - Difensore - Pisa

Maikol Negro - Attaccante - Nocerina

Pietro Terracciano - Portiere - Nocerina

Orazio Urso - Difensore - Milazzo

In caso di mancato accordo fra le due società interessate nelle comproprietà, si andrà alle buste la cui apertura è fissata per domani alle ore 11.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

  • Coronavirus, in Sicilia contagi in aumento (+796): in provincia di Catania sono 211

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento