Canoa, al lago di Nicoletti protagonisti gli atleti del Circolo Canoa Catania

L'evento sportivo è andato in scena domenica 26 luglio. Trionfo nella categoria Allieve che mancava al team etneo dalle grandi imprese di Simona Adonia

Circolo Canoa Catania protagonista al Lago di Nicoletti di Enna. La stagione agonistica della canoa olimpica riparte all’insegna del club catanese, che regala spettacolo sulle acque ennesi. Armando Angemi e Anastasia conquistano la medaglia d’oro nel K420 Allievi B.

L'evento sportivo è andato in scena domenica 26 luglio. Nel K420 Allieve A mt.200 medaglia di bronzo a pari merito per Andrea Consoli e Greta Romano. Nel K420 Allievi A mt. 200 bronzo per Mattia Vella, che conquista il podio sfiorando il successo finale. Ottima prestazione per gli esordienti Giulio Allegra e Davide Cannavò. Nel K520 Allieve B medaglia argento per il K2 rossazzuro formato da Anastasia Insabella e Ilary Grancagnolo. Buon quarto posto per Sofia Famoso ed Elisabetta Patti alla prima gara ufficiale.

Nel K420 Allievi B, invece, oro per Ivan Russo; bronzo nella stessa gara per Paolo Carpinato ed ottima prestazione per Mattia Allegra che chiude in quinta piazza. Grandi emozioni sulla distanza dei mt.2000 dove la strategia ha fatto la differenza. Nella prova del K420 Allievi B medaglia d’oro e miglior tempo assoluto per Armando Angemi, che si impone su Giulio Garofalo della Società Canottieri Trinacria Palermo; conclude il podio l’eroico Ivan Russo del Circolo Canoa Catania con un ottimo tempo. Nel K420 Allievi B quarta posizione per Carlo Trombetta nella prima serie e per Flavio D’Augusta nella seconda serie.

Bene anche Mattia Allegra alla sua prima gara ufficiale K420 Allieve B. “Gara Perfetta” di Anastasia Insabella vale uno storico oro femminile per il Circolo Canoa Catania, al suo esordio nella categoria. L’atleta etnea si impone su Rebecca Puleo del CUS Catania e sulla compagna di squadra Ilary Grancagnolo. Grande soddisfazione in casa Circolo Canoa Catania per aver conquistato un trionfo nella categoria Allieve che mancava dalle grandi imprese di Simona Adonia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel K1 Senior Maschile argento per Luca Angemi nella gara regina della manifestazione, che cede il passo solo all’azzurro ed ospite d’onore Matteo Torneo delle Fiamme Gialle; bronzo per Alessandro Tranchina della Società Canottieri Siracusa. Quarto posto per iSalvo Sanfilippo. "Abbiamo lavorato bene in questi mesi - commenta con soddisfazione il Presidente Daniele Insabella -. Essere qui in gara con i piccoli canoisti è già una vittoria perché rappresenta la voglia di ricominciare per l’intera comunità canoistica nazionale. Onore e merito ai nostri ragazzi e ai tecnici, che hanno dimostrato grande spirito di squadra e dedizione di sacrificio. Voglio, inoltre, ringraziare vivamente i genitori dei nostri atleti, veri protagonisti di questo grande ritorno suo campi di gara".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cancro al colon-retto, nuova tecnologia per la diagnosi precoce

  • Sidra, il 3 agosto sospesa erogazione idrica: ecco la zona di Catania interessata

  • Coronavirus, invitato a nozze positivo e 90 in quarantena: donna ricoverata a Catania

  • Aeroporto, hostess con febbre: attivata la procedura di biocontenimento

  • Coronavirus, in Sicilia 39 nuovi casi: a Catania sono 6 in più

  • Coronavirus, l'aggiornamento dei contagi a Catania e in Sicilia al 31 luglio 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento